Agnelli: “Calciopoli, attendiamo udienza per risarcimento causa mancati introiti”

admin 13 marzo 2015 12 3.862 views
Agnelli: “Calciopoli, attendiamo udienza per risarcimento causa mancati introiti”

Andrea Agnelli all’attacco del sistema calcio italiano. Il presidente della Juventus, parlando al Die Zeit, il più autorevole settimanale tedesco, lancia la sua invettiva alla governance del nostro pallone, tornando anche sull’infinito capitolo Calciopoli“Riabilitazione? Non è la parola corretta. Noi abbiamo accettato la sentenza del diritto sportivo, ma ad essa si è giunti molto velocemente, in un mese. Poi sono emerse nuove informazioni che non sono state prese in considerazione. Tre anni fa abbiamo presentato una domanda di risarcimento di 443 milioni perché per due anni non ci siamo qualificati alla Champions League e abbiamo dovuto rinunciare agli introiti conseguenti. Aspettiamo l’udienza”.

Andrebbe ricordato ad Agnelli che quanto emerso successivamente non è stato ritenuto degno di rilievo dagli inquirenti né avrebbe sollevato la Juventus dalle proprie responsabilità, che erano evidenti. Quindi la sentenza sarebbe stata comunque dura per il club e la richiesta di risarcimento è a dir poco ridicola. La teoria del ‘Tutti colpevoli, nessuno colpevole’ su cui Moggi ha basato la sua (fallimentare) tesi difensiva non reggerebbe neanche per la società, che ha subito una sentenza pari (anzi, forse più morbida del giusto) alle proprie responsabilità.


  • Rug

    Domani faccio uno scippo e poi di fronte al giudice dico:”e che sono l’unico a scippare?”

  • andrea1952

    “Tre anni fa abbiamo presentato una domanda di risarcimento di 443
    milioni perché per due anni non ci siamo qualificati alla Champions
    League e abbiamo dovuto rinunciare agli introiti conseguenti. Aspettiamo
    l’udienza”. I casi sono due o il monociglio è ignorante o arrigante e non sa che esiste la clausola compromissoria che cita: “accettano la
    piena e definitiva efficacia di qualsiasi provvedimento
    adottato dalla FIGC, dalla FIFA, dalla UEFA, dai suoi
    organi o soggetti delegati, nelle materie comunque riconducibili allo
    svolgimento dell’attività federale nonché nelle relative vertenze
    di carattere tecnico, disciplinare ed economico […]. Il
    Consiglio Federale, per gravi ragioni di opportunità, può
    autorizzare il ricorso alla giurisdizione statale in deroga al
    vincolo di giustizia. Non credo che la rube abbia avuto questa deroga, quindi, come al solito la rube compie un abuso, un’illegalità e quando il monociglio ammette la richiesta danni, commette un ulteriore reato. Ma lo sappiamo, i ricattatori, non guardano tanto per il sottile, soprattutto se si choamano Agnelli, hanno costruito un impero economico con questi mezzi ed ora con i medesimi mezzi vincono scudetti

  • peter vile

    Non hanno accettato un bel niente. Ergo le tre stelle quando gli scudetti erano 29. Apologia di reato bella e buona. Puttana d’europa.

  • Jonny Jonny

    ce pagliaccio

  • danielinter

    Però mi continuo a chiedere per quale misterioso motivo le altre squadre, o meglio, le poche altre squadre non succubi e colluse al sistema, e che hanno veramente subito gravi danni economici per il comportamento di sti criminali mafiosi sozzi, non si sono costituite e non hanno chiesto loro un congruo risarcimento economico ai criminali e alla figc.
    Così come mi chiedo perché l’ajax non abbia chiesto ufficialmente alla Fifa di cancellare la vittoria dei dopati certificati in quella finale, ed avere assegnata la coppa…e poi anche loro dovrebbero chiedere i relativi danni economici.
    Forse, ma solo forse, di fronte ad una vera richiesta di danni, fondata su sentenze vere, e su fatti incontestabili, l’ovino e i suoi tirapiedi leccaderetano la pianterebbero di blaterare a vanvera, di ammorbarci con i loro deliri, e di aizzare inopportunamente e incoscientemente i tifosi beoti che ancora li ascoltano.

    • andrea1952

      semplice le altre squadre rispettano le regole e la clausola compromissoria, poi sanno che andare contro gli ovini equivale andare in “B”

  • Jonny Jonny

    se la la federazione fosse seria e non avesse paura dei metodi da mafiosi che gi agnelli praticano da piùdi 100 anni nel calcio italiano,non permetterebbe di sbandierare scudetti e stelle che non hanno vinto.

    • danielinter

      Appunto, SE la federazione fosse seria.
      In quel SE c’è tutto lo schifo del calcio italiota.

  • Jonny Jonny

    associazione a delinquere e 7 anni di campionat falsati accertati dai processi,faccia da ratto ringrazia che ti hanno regalato 4 scudetti sul campo .

  • Angelo Onofri

    Io il risarcimento lo darei…. in fondo lo hanno meritato !! …in tanti anni di vittorie limpide!! “sul campo” ….!! Un esempio per tutti di sportivita’ e sopratutto di umilta’!!.. comunque vada…Amala!!!

  • Vanni Daniele

    Risarcimento?!!Questi pretendono pure di esser pagati per aver rubato?!!E come se un ladro beccato con le mani nel sacco pretendesse indietro la refurtiva sequestrata dalla polizia !!Poi si lamentano che sono sulla bocca di tutti!

  • Giuliano Morante

    ora aspettano le motivazioni,non capisco come fanno ad essere così rincoglioniti.