Calciopoli, 7 anni dopo: comanda la logica dei “30 sul campo”

admin 28 giugno 2013 68 3.794 views
Calciopoli, 7 anni dopo: comanda la logica dei “30 sul campo”

Correva l’anno 2006, mentre gli sportivi di tutto il mondo si apprestavano a godersi lo spettacolo dei mondiali di calcio in Germania, in Italia scoppiava quella che venne in seguito definita Calciopoli. Per molti fu una notizia inaspettata, una di quelle che ti lascia senza parole, non perché non avessero notato niente di strano nel recente passato (diciamo almeno un decennio), ma perché pochi credevano ad un’operazione che scardinasse l’ordine del potere calcistico italiano. In effetti questa sensazione si è rivelata fondata almeno in parte, basti vedere l’odierna composizione delle istituzioni calcistiche italiane, generando non poche perplessità. Fra le tante stranezze di questa vicenda, una in particolare si erge a paradossale situazione prettamente italiana: il conto degli scudetti della Juventus. Mentre nel resto del mondo sarebbe sufficiente la semplice matematica per definire la questione, il sistema calcio nostrano continua a farsi deridere dall’intero pianeta a causa dell’incapacità cronica di sapersi imporre. Nella bagarre sono coinvolte infatti diverse società e milioni di tifosi: dalla Juventus che ne conta trentuno, vantando come propri quelli revocati dalla giustizia sportiva in seguito alle sentenze, all’Inter che ne conta diciotto, vantando invece lo scudetto 2006 assegnatole proprio grazie a Calciopoli. Senza dimenticare il Milan, che fu la prima società a richiedere entrambi gli scudetti revocati alla Juventus, per bocca del suo presidente, salvo poi dovervi rinunciare. Last but not least, milioni e milioni di appassionati che, a prescindere dalla loro idea in merito, sperano in una risoluzione di questo pasticcio. Fin qui tutto può sembrare sostanzialmente comprensibile, anche se, in un sistema sano, sarebbero presenti degli organi aventi compito di vigilare e contribuire al rispetto delle sentenze.​​​

Ma il genio italico haconcepito una trovata tanto assurda da farla diventare reale, una vera e propria crociata con tanto di soldati accecati, da una parte e dall’altra, grazie ad una campagna mediatica nient’altro che faziosa. Ebbene sì, il colpo di genio della scorsa stagione, “30 sul campo”, non poteva avere altri natali che i nostri, per diverse ragioni. In primis esiste (o almeno dovrebbe dare segni di vita) un organo che gestisce i vari campionati nazionali, il quale ha il compito, fra gli altri, di fare rispettare l’albo d’oro, in particolar modo se stilato ufficialmente dall’organizzazione stessa! Lo stesso che dovrebbe essere in grado di rispondere alle società nel caso in cui una di esse gli presenti un regolare esposto, per chiedere chiarimenti e spiegazioni. Inoltre, e con questo giungiamo all’assurdità allo stato puro, è stata concessa e ufficializzata l’idea che gli scudetti in questione (quelli revocati dalla giustiziasportiva) siano stati vinti sul campo. Il che è quanto di più antisportivo e contraddittorio possa esistere. Difatti se uno scudetto è stato revocato significa che la giustizia sportiva è giunta ad emettere una sentenza in cui si rende noto il mancato rispettodelle regole, talmente importanti e influenti, tanto da indurne appunto alla revoca. La logica aiuta quindi a comprendere che non lo si è vinto affatto: è come se qualcuno giocasse a poker truccando il mazzo e poi venisse squalificato per averlo truccato, finendo col rivendicare le vittorie sul campo ottenute proprio con quel mazzo. Inoltre proclamare il “30 sul campo” significa rinunciare al “30 veri e propri”, riconoscendo in tal modo di essere stati condannati giustamente, giungendo a cadere in errore due volte, perché se la condanna avesse validità sarebbe impossibile richiedere sportivamente qualcosa che la stessa giustizia sportiva ha deciso di revocare, ritenendola non valida. In questo senso la teoria del “30 sul campo” è priva di qualsiasi fondamento. Le uniche posizioni legittime sarebbero perciò le due nettamente contrapposte, tanto distanti quanto plausibili: da una parte chi rivendica tutti gli scudetti (cioè chi oggi se ne attribuisce trentuno), ponendo l’accento su di un processo, a loro dire, non corretto; dall’altra chi invece ritiene che gli scudetti siano solo quelli convalidati dalla giustizia sportiva (cioè chi oggi ne attribuisce alla Juventus ventinove).

Al di fuori di questi due schieramenti, viene a mancare la logica, la stessa che è venuta meno a milioni di tifosi, indipendentemente dalla fede calcistica.Nel rispetto della sentenza si può, come cittadini di un Paese con tanti difetti ma pur sempre libero, continuare a pensare che sia stata fantascienza, e quindi avocare a sé trentuno scudetti (non 31 sul campo!!!); per contro pensare che, alla luce delle sentenze di Calciopoli, gli scudetti siano stati revocati giustamente, e quindi siano ventinove.​​ Almeno in questo, dopo sette anni, i due schieramenti dovrebbero essere pienamente d’accordo e non accettare altre posizioni. Perché la verità può risiedere solo in uno di questi due.

Giorgio Ciusani


  • Gugus

    Lance Armstrong dovrebbe rivolgersi alla Juventus per riavere i 7 Tour de France 🙂

  • Gugus

    ps; vinti sul campo

  • Rosikinter

    Io sono uno dello schieramento 31.
    Non si può non ammettere obiettivamente che l’assegnazione all Inter sia stata affrettata e non giusta, ho detto obiettivamente eh.
    Così come non si può ammettere che quella formazione:
    Buffon
    Zebina thuram Cannavaro Zambrotta
    Camoranesi emerson vieira Nedved
    Ibrahimovic Trezeguet (Del Piero) fosse troppo forte e che da sola arrivo in finale al mondiale 2006 tra italiani e francesi.
    Vuol dire poco, ma lo scudetto assegnato all Inter e revocato alla Juventus, in quel campionato la Juventus fece 6/6 contro l’Inter. Eravamo più forti, punto.
    Tutto l’iter giudiziario per far luce non é ancora finito, quando finirà la Juventus non avrà problemi ad accettare la sentenza, sia pro che contro, ma quello della giustizia sportiva é sinceramente troppo illogico, e realmente troppo falso.
    Ci sarà una fine e la accetteremo, io sono sempre convinto che lo tolgano all Inter, solo il tempo lo dirà.

    • Anselmo

      vedi, la tua giovane età purtroppo non ti fa capire cosa successe negli anni d’oro del capostazione. Ma siccome paventi che sei il nipote di un calciatore famoso prova a chiedere a lui se era tutto regolare. Provo a spiegarti perché vi hanno tolto quelli del 2005 e del 2006. Perché di tutti gli altri non si poteva più far nulla altrimenti vi avrebbero tolto altro che 2 scudi (tra l’altro forse gli unici vinti davvero sul campo perché molto più forti di tutti). non vinci i campionati con Esnaider se non tarocchi…..
      Dopo di che vatti a rivedere tutta la stagione 2001-2002 (quella del 5 maggio per intenderci) e vedi se tutto è stato regolare (tu parli di obiettività…), oppure quella del 1997-1998 (dove tra l’altro poi l’Inter vince la coppa Uefa)
      lo scudetto assegnato all’inter se vuoi è una sorta di regalo ma che non risarcisce nemmeno un milionesimo di quanto ci è stato tolto.
      Bai

    • andrea

      Visto che cerchi di essere obiettivo, faccio un esempio. Se quest’anno l’Inter avesse vinto lo scudetto (è stata ad un punto dalla Rube), facendogli vincere 4/5 partite e penalizzando palesemente la rubentus, avendo in squadra Jonatan Pereira ecc. cosa avreste detto? Con l’Inter per 10 anni è stata questa storia. Anche quest’anno, pur essendo la rubenus superiore i suoi aiutini li ha avuti, mai quanto quelli del BBilan, ma l’Inter, a prescindere dagli infortuni e l’inferirità di gioco, è stata penalizzata. Gli errori arbitrali ci sono e ci saranno sempre, ma quando sono finalizzati come quest’anno a pro BBilan o negli anni del ferroviere non possono essere errori.

      • demo

        Non voglio entrare sulla querelle di calciopoli perchè penso che a distanza di 7 anni sia un argomento che ha oramai stufato da ambo le parti… Mi limito a dire solo una cosa su quell’argomento: io sono del parere che (anche alla luce di alcune intercettazioni venute a galla dopo le condanne e che hanno visto suo malgrado protagonista in negativo anche l’Inter) quello scudetto non andasse assegnato esattamente come il precedente. Ci saremo evitati tanti anni di inutili discussioni.
        Per ciò che riguarda invece l’ultima stagione voglio rispondere ad Andrea.
        Gli episodi a favore della squadra che vince ci sono ogni anno, ma credo si tratti di errori arbitrali in buona fede come quelli che sono capitati a favore dei nerazzurri quando hanno vinto MERITATAMENTE i loro trofei.
        La Juventus quest’anno era nettamente più forte delle avversarie e meritava di vincere questo scudetto.
        Sul Milan invece penso che gli errori possano essere effettivamente indirizzati per lo meno da una sudditanza psicologica degli arbitri, perchè è sennò fuori dubbio che il terzo posto lo meritasse quest’anno la Viola.
        Saluti.

        • andrea

          guarda che l’ho scritto e non ho nessuna dufficoltà ad ammettere la superiorità della Juve, ti faccio notare che l’Inter nell’anno della tripletta (non mi piace il termine triplete) chiuse l’anno con più rigori contro che a favore

        • Daniela

          Il problema è che doveva essere assegnato per forza quello scudetto: se la figc non avesse consegnato la classifica definitiva alla uefa, nessuna squadra italiota avrebbe potuto partecipare alle coppe europee….coppe di cui ha potuto usufruire l’altra squadra di Milano tra l’altro, incredibilmente graziata dalla non giustizia sportiva.
          Poi, per quanto mi riguarda, quello è il titolo più bello, quello che al momento sembrava sancire finalmente la fine di un sistema criminale che aveva controllato per troppi anni le sorti sportive ed economiche delle societá di calcio. Purtroppo è stata solo un’effimera illusione….sembrava, ma non è stato…

          • demo

            Vedi però è proprio questo il vostro problema!
            Il fatto che pensiate che quando vinciate siano sempre titoli meritati e sudati, mentre quando vincono gli altri ci sono sempre di mezzo magagne e raggiri…
            Io non metto in dubbio i titoli che l’Inter ha vinto dal 2007 al 2011, però sinceramente voi dovreste ammettere per lo meno che negli ultimi due anni la Juve ha mostrato una superiorità innegabile sotto il profilo tecnico e anche sul mercato.
            Insomma, mi piacerebbe sentire una volta tanto che si facciano i complimenti agli avversari in virtù di una superiorità sportiva.
            Invece sento ancora le parole “complotto”, “furti” ecc…
            Posso capirvi se vi riferite ai tempi di Moggi (anche se non sono d’accordo), ma mettere in dubbio gli ultimi due anni mi sembra abbastanza fuori luogo.
            D’altronde se la Juve schierava Pirlo, Vidal e Marchisio e l’Inter rispondeva con Jonathan, Gargano e Alvarez, mi pare abbastanza scontato che l’esito del campionato sia stato quello che abbiamo visto!
            A prescindere da errori arbitrali o fortune varie.

  • andrea

    cosa pensereste se io faccio una rapina in banca, fuggo, vengo arrestato, processato, condannato, se io dalla prigione chiedessi la restituzione del bottino, invece di restituirlo alla banca, adducendo come motivazione, che siccome la rapina era andata bene, quei soldi mi spettavano. Questo è quello che i dirigenti rubentini vanno dicendo, spalleggiati dai media loro amici, su moggiopoli. Il bello è che le autorità calcistiche che hanno processato il “rapinatore” tacciono, semplicemente perchè il potere del calcio non è nelle man loro, ma nelle società rubentine e BBilaniste. Esattamente come prima di calciopoli

  • Stefano61

    Ma tutto il percorso di calciopoli segue come sempre l’infame logica italica, una nazione marcia corrotta senza dignita’ e dalla memoria corta, anzi cortissima: fase uno, appena beccato con la refurtiva in mano il capostazione si e’ messo a piangere, non lo faccio piu’, non e’ piu’ il mio mondo. Poi la fase due, si l’ho fatto ma lo facevano tutti,quindi non sono colpevole, e poi lo faceva anche Facchetti, guarda caso morto, il colpevole perfetto. Fase tre, sono innocente, non ho fatto nulla, combattero’ per dimostrarlo. E intanto sparge merda nel ventilatore e imbratta tutti. Adesso prepariamoci perche’ manca la fase quarta, eroe, salvatore del calcio italiano, santo, monumento equestre, candidato alle elezioni per salvare l’Italia.

    • Anselmo

      “candidato alle elezioni per salvare l’Italia.” … scusa ma per questo x fortuna che Silvio c’è…. 🙂 🙂 🙂

  • Dany83

    No dai!!quella fase era riservata al nanetto!!

  • Dany83

    Per di più avete patteggiato x evitare la serie c!!Quale persona o società patteggerebbe se convinta della sua innocenza!!??

  • 31 in questura

    Ladri dopati ladri dopati ladri dopati ladri dopati ladri dopati ladri dopati ladri dopati ladri dopati

  • daniela

    io sono di una terza fazione…..considerando che la giustizia ha tempi biblici prima di agire, considerando che il baraccone del calcio ha tempi di prescrizione incredibilmente veloci, considerando che abbiamo assistito a almeno un decennio partite falsate nei modi più sfacciati, indecenti e vergognosi possibili, credo che gli scudetti vinti solo giocando a calcio da parte di quela banda di ladri dopati siano non più di una ventina.
    ci sono molte, moltissime squadre danneggiate economicamente per scudetti non assegnati e relative partecipazioni a coppe europee, che dovrebbero chiedere i danni a quella gentaglia!!!!
    e invece siamo qui con la figc a 90°, con i giornalai venduti, con il radiato che ha molto più potere di prima, e che gira per il centro di torino a braccetto con l’ovino!!!!

  • Carlettomuraro

    Ripudiando Moggi e non invitandolo all’inagurazione dello Juventus Stadium la società juventus ha di fatto rinnegato quel periodo ammettendo in senso lato la colpa,senza però voler rinunciare a nessun titolo.Questo è il loro stile:”la vittoria non è importante,è l’unica cosa che conta”.Vien da se che per loro ogni mezzo per raggiungere l’obbietivo è lecito.

    • Lucio Casimiro Armellini

      Siamo nel 2017-Forse Domenica prossima contro il Crotone vinceremo il SESTO scudetto consecutivo abbattendo ogni record Italiano ed Europeo di varie classifiche calcistiche.Campionati consecutivi,punti max realizzati (102), miglior difesa Europea, miglior Portiere della Storia del Calcio Mondiale etc..etc.. senza contare che con 7 / 8 giocatori Juventini, l’Italia vi ha fatto gioire vincendo nel 1934-82 e 2006 proprio l’anno nel quale NOI con ” farsopoli” siamo stati condannati dai Poteri Forti ( Galliani,Tronchetti Provera,Rossi, il famoso Maresciallo (presidente di un Inter Club) che hanno voluto ciò ma che, ANCOR PEGGIO, hanno tenuto nascoste, SINO ALLA PRESCRIZIONE, le telefonate di Facchetti e Moratti che avevano lo stesso identico tenore di quelle di Moggi.Palazzi , una volta venuto in possesso di queste telefonate nascoste sino ad allora, ha chiesto la riapertura del processo.Ma purtroppo non era possibile se non con il BENESTARE della rubINTER. Ma il dott.moratti rispose a Palazzi : no , grazie, non rinunciamo alla ” prescrizione” , e lo credo bene.Serie B anche per l’Inter : questa era la richiesta di Palazzi e loro lo sapevano bene.Ergo , tutti facevano tutto, fuorché alterare i risultati delle partite.Prova la sentenza di ” non colpevolezza per alcun arbitro”.Con chi faceva la Cupola Moggi, con i raccattapalle? Moggi ha sbagliato , come Facchetti,Moratti,Mazzini,Galliani, Meani,Lotito, Etc..etc..ma ad esser punita è stata solo la Juve che aveva la squadra più forte in Europa. Non vi dice nulla ? Esiste una telefonata ( di quelle nascoste) di Baldini (ex DG della Roma) che parlando con Moratti dice allo stesso : Dottore, ce l’abbiamo fatta, per 3 o 4 anni la Juve non darà fastidi. Grazie della notizia rispose Moratti, a risentirci ( YOU TUBE). Vi dovreste solo VERGOGNARE.Prescritti. Oggi il fegato ce l’avete voi spappolato per 6 anni di ” NON PERVENUTI”. 6 ANNI CHE HANNO DIMOSTRATO di cosa sia capace di fare una Società SERIA, BEN AMMINISTRATA. Con il lavoro siamo risorti e ora siamo da anni tra le prime 3 / 4 SQUADRE più forti al Mondo. Vi dovreste VERGOGNARE, nemmeno in Uefa siete riusciti ad andare ed ai vostri cugini del Milan vogliono mandarceli per forza visti gli errori arbitrali di quest’anno 2017 , tutti a favore del Milan.Vogliono almeno mandarla in Uefa e tutti gli Italiani hanno visto.Partite vinte o pareggiate x errori della Terna con : Sassuolo 2 partite, Palermo,Genoa , Juventus 2 volte, l’ultima, Domenica scorsa con l’Atalanta .Assegnato un goal che vedeva in fuorigioco di almeno un metro 2 giocatori.Una vergogna immane.Ma ” nessuno ne parla”.Galliani, comanda ancora.Noi non abbiamo all’interno della FGCI nessuno,voi e il Milan l’avete SEMPRE AVUTI. Ladri gli uni e prescritti gli altri. finoallafineforzajuve

  • FREJUS

    Io non sono il nipote di nessun calciatore, ma siccome ho avuto una attivita’ economica con un calciatore di serie A,Campione del Mondo per Club,quindi non un pirla qualsiasi, vi racconto papale papale quello che lui mi diceva prima e sottolineo prima e risottolineo prima che scoppiasse Calciopoli.Sara’ stato piu’ o meno il 1999 o il 2000, lui aveva smesso di giocare da un anno; non si fanno nomi perche’ non sta bene. Queste le sue testuali parole: “Moggi?Nel calcio italiano non si muove niente se Moggi non lo vuole. Ma te ti sei chiesto come mai ci sono allenatori che tutti gli anni retrocedono e l’anno dopo ritrovano sempre la panchina?Come mai ci sono calciatori oggettivamente inadatti alla serie A che puntualmente fanno tutti gli anni il loro bel contrattino?Purtroppo per il calcio,se tu appartieni a quel giro, la barca va.Se no, nisba.”Posso giurare su mio figlio che queste erano le sue testuali parole.Certo,nessuna prova di illecito,nessuna pistola fumante.Ma la ferma consapevolezza e la vox populi di tutti gli addetti ai lavori che il Capostazione fosse il deus ex machina del calcio italiano.Come non pensare che da li a condizionare i campionati il passo fosse non breve, ma addirittura gia’ fatto?Tutto qua, questa e’ la mia semplice testimonianza.Qundi cari amici (si fa per dire) juventini, siate per una volta obiettivi: eravate forti, nessuno lo nega.Ma avevate tessuto una tela attraverso la quale vincevate anche quando non avreste dovuto.Se avete ancora dubbi, chiedete al vostro avvocato difensore, che invoco’ per pieta’ la retrocessione in serie B onde evitare guai piu’ seri.E per la storia dei 30 sul campo, avete fatto una figura cosi’ meschina in tutto il mondo che peggio non si puo’.D’altronde, lo stile juventus……

    • daniela

      vedi….in sostanza con le tue parole confermi che i titoli vinti SOLO sul campo, ovvero senza usare mezzi alternativi per fermare gli avversari, saranno si è no 20….
      io posso solo aggiungere che voci dall’interno del mondo del calcio hanno ripetuto le stesse identiche parole del tuo amico quando il figlio del radiato ha riaperto la famigerata gea a Dubai, il tutto unito alle romantiche passeggiate torinesi del radiato con l’ovino, e a certe inverosomili invenzioni dei sicari di braschi, mi convince che siamo esattamente allo stesso punto!!!

  • 31 in questura

    Hai colto il segno frejus!! Pensate solo alla figura di merda che fate davanti a tutto il mondo sventolando la bandiera col 31 dopo tutto ciò che è successo x causa vostra!!!Il nostro calcio ha perso appeal,fiducia e estimatori all estero dopo ciò che avete fatto!!!e solo il nostro triplete ha riportato un po’ di amore verso il nostro campionato!!Gia se non aveste capito bene lo ripeto:TRIPLETE!!!lo so x voi è una parola difficile da digerire!!ma provateci con la Playstation,li magari la squadra piu antipatica e odiata a livello mondiale(leggete bene eh?non solo da noi,e provato che vi ritengono una vergogna in tutto il mondo e gli striscioni del celtic lo confermano)riesca nell impresa!!
    Fate schifo!!E la cosa peggiore e che ne andate pure fieri!!!!voi scrivete 31 sul campo? Allora visto che in Italia ognuno può fare quello che vuole noi possiamo tranquillamente mettere 20 sul campo!!!

  • vic58

    E poi io devo ancora capire perchè lo scudetto non spettava all’Inter. In qualsiasi sport se, per un qualsiasi motivo, il primo viene privato del titolo, questo, automaticamente, passa a quello che lo segue in graduatoria. Ergo se ne deduce che l’Inter non abbia avuto nessun tipo di vantaggio, chiamiamolo forzoso, ma abbia soltanto ricevuto quello che le spettava. Senza se e senza ma (frase che va tanto di moda adesso).

  • Lance Armstrong (7* sulla bici)

    Per rispondere a GUGUS: già fatto!!!

    Faremo una class action insieme a Marion Jones, Gibilisco, Ben Johnson, Contador, Alex Swarzer e la Juventus.
    Rivogliamo i nostri titoli e le nostre medaglie, le abbiamo vinte sul campo!!! Eravamo i più forti!!!
    Sì è vero ci dopavamo o rubavamo le partite, nel caso della Juventus entrambe le cose, ma solo per avere maggiore sicurezza di vincere. Eravamo solo un pò insicuri, tutto qua. Potevano farlo anche gli altri, anzi lo facevano sicuramente secondo noi, lo facevano tutti, ma chi sa come hanno scoperto solo noi, poveri sfigati, solo perchè lontani dai palazzi del potere e meno efficaci mediaticamente di ciclisti come Andreas Klòden o Joseba Beloki (come mai loro non li hanno mai squalificati per doping? molto strano…meditate gente…meditate), di società come l’Internazionale o la Roma, di corridori come Carl Lewis, casualmente americano, rappresentante della nazione più potente del mondo contro un povero Canadese come Ben johnson…

    Ve la dico io la verità: Carl Lewis, il figlio del vento, ha fatto squalificare il caro Ben Johnson, altrimenti non avrebbe mai più vinto nulla. E anche Michael Johnson non aveva mai vinto nulla fino ad allora, era stato sempre un perdente sfigato. Ad Atlanta ’96 ha vinto solo perchè non c’era più nessuno contro cui correre.

    E ve la dico tutta, se Guido Rossi non avesse fatto uccidere J.F. Kennedy, l’Inter di Herrera non sarebbe mai esistita….vi siete mai chiesti come mai Massimo Moratti è diventato presidente dell’inter quasi nello stesso momento in cui finivano le stragi di mafia? Troppo facile vero?
    E anche la Telecom, esiste solo perchè non c’è più la SIP…diciamoci le cose come stanno.

    Finisco qua perchè ho altro da fare, ma sopratutto perchè, volendo provare a capire cosa prova uno sporco Gobbo, che mentre le scrivevo, usando anche alcuni tratti comuni delloro lessico e del loro “nutrito” vocabolario, mi sono sentito talmente buffo e ridicolo, che ho riso tutto il tempo da solo come uno scemo. Anzi no, come uno juventino….

    Se qualcuno vuole continuare lo faccia, non c’è alcun copyright, potremmo andare avanti per giorni, forse mesi o anni…

    • Maggio2010

      Forte Lance, purtroppo qualche frequentatore di questo forum ti prenderà sul serio e cercherà nei notiziari l’ esito della class action. Sono esilaranti

  • Dany83

    Semplice vic,xche come ha detto il buon mou,gli roderà talmente tanto della conquista del triplete che ve la faran pagare,e infatti come volevasi dimostrare….

  • manuel58

    mou,testuale:l’area di porta della giuve e’ di 25 metri,due anni e aveva capito tutto!

  • manuel58

    la juve, ha meritato i 2 scudetti, ma con sta storia dei 31 scudetti ha rotto le pelotas!

  • manuel58

    Ho a scanso di equivoci, parlo degli ultimi 2 campionati vinti!

  • Dany83

    Appunto,ha ragione Manuel,xche non si godono i loro due scudetti punto e basta?devono cercare la polemica e la provocazione a tutti i costi!!tanto posson scrivere anche 50 sulle maglie ma gli scudetti ufficiali rimarranno sempre 29 che gli piaccia o no!

  • io non ho cugini

    I NUOVI RECOD DULLA RUBENTUS 29 SCUDDETTI IN DUE ANNI HAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHHAHHAHAHAHAHA

  • mario salti

    ma come fate a dire che la juve ha merito questo scudetto?passi quello dell’anno scorso dove non hanno avuto aiutini sistematici per tutto l’anno,anche se alla fine la lorovera natura è venuta fuori con il gol annullato a muntari,ma quest’anno è stata una ladrata bella e buona di vecchio stile,vincendo lo scudetto come sono abituati a vincerlo.

    • demo

      Sei ridicolo!
      Dove sono le ladrate?
      Sei l’unico che scrive e crede ancora a certe idiozie!
      Il mio commento di sopra si riferisce proprio ai tifosi come te… quelli che non sanno perdere e non hanno un minimo di sportività!
      Per fortuna ho notato che sei uno dei pochi “tifosi” interisti che ha il coraggio di pensare certe scemenze e anche i tuoi stessi contifosi ti contraddicono.
      Pensavi che l’Inter potesse vincere lo scudetto giocando con gente come Mudingay, Schelotto o Jonathan?
      Perchè se lo pensi realmente sei uno che di calcio capisce veramente zero!

    • vecchio-cuore-neroblu WM

      l avrebbero vinto anche se non scendevano in campo,nel periodo a cavallo del bayern hanno fatto 10 vittorie circa,via le fete di salame e pensa a:
      Mazzarri
      handanovic,campagnaro,samuel,j.jesus,???,cambiasso (naingollan?),kovacic,guarin,nagatomo,palacio e la punta…
      questi devono essere i nostri pensieri…lascia stare i complotti ( anche se alcune decisioni contro l’inter quest’anno sono state clamorose)

  • mario salti

    il napoli era arrivato a un punto dai ladroni,andatevi a rivedere come è stata trattata a udine con 3 rigori netti non dategli .stessa cosa successa all’inter e alla lazio,e voglio ricordare agli juventini che l’inter con squadra al completo e arbitro contro a torino vi ha dato lezione di calcio.

    • demo

      Ma cosa stai dicendo? Il Napoli nei confronti diretti ha perso a Torino e pareggiato in casa!
      Dopodichè ha perso punti con Catania, Samp, Udinese, Chievo, Atalanta, Torino, Bologna!
      La Lazio manco la prendo in considerazione visto che è arrivata 7 e non si contano più tutti i punti che ha perso nell’arco della stagione!
      L’Inter è arrivata NONA, avrà avuto pure qualche episodio contro ma a fine campionato si è trovata davanti persino il Catania!
      Qualche problema ci sarà?!
      E poi mi pare lampante che con una rosa del genere non poteva vincere nulla!
      Inoltre ti vorrei ricordare che persino la Juve di Ferrara e quella di Del Neri batterono l’Inter di Mourinho… ma dopo arrivarono settime!
      Non farmi ridere per favore… e sii sportivo!

  • dany 83

    Mario si avranno avuto anche aiutini ma onestamente va riconosciuto che erano piu forti, discorso diverso invece x il bbilan

  • manuel58

    amici interisti, il napoli non ha mai dato l’impressione di voler vincere o poter vincere questo scudetto,la prestazione che diede a torino contro la juve fu negativa,certamente non da squadra che ambiva a vincere il campionato, il milan,che lo dico a fare,sappiamo tutti come è andata, l’Inter, è vero ci hanno maltrattato(è un eufemismo!) ma i ns rivali(scorretti!) sono stati i rossoneri,non potevamo ambire a posizioni migliori onestamente, la juve piaccia o non piaccia(malgrado catania) era la+forte,ergo,scudo meritato,x manifesta inferiorità degli avversari,noi non siamo come tanti tifosi milanisti o juventini,accettiamo il verdetto (non taroccato) del campo!

  • Stefano61

    Hanno meritato gli ultimi due scudetti? Non ne sarei proprio sicuro. In effetti non hanno avuto troppe spintarelle arbitrali, ma il loro medico spagnolo esperto di doping, praticamente e’ quello che ha bombato gli atleti spagnoli per le olimpiadi, che ci fa alla rube? Etica dello sport? La rube e’ come la nazionale spagnola, gli unici che corrono come pazzi a fine stagione. Meditate, meditate.

    • demo

      Secondo me siete la stessa persona… altrimenti ci sarebbe di che preoccuparsi per la vostra salute mentale… meditate!

  • +nerocheazzurro

    assolutamente in sintonia con
    mario salti..uno solo è “quasi buono ” qualcuno ha la memoria corta ..anzi cortissima non credo che quest’anno giocando lealmente avrebbe vinto cosi facilmente ..andate a rivedervi tutte le partite ..anche quelle delle dirette inseguitrici ..capitolo a parte per il bilan che è stato semplicemente vergognoso e il super TAFAZZI che corrisponde alla mia povera INTER

  • +nerocheazzurro

    gli ovini hanno ricattato per anni l’Italia e ora ci ritroviamo gente che tifa per il giocattolo di questi personaggi ..come puoi avere un dialogo serio e sereno con individui del genere ,giutificano tutto .per arrivare a prendere uno scudetto ammazzerebbero pure i loro parenti ..
    scrivono numeri a casaccio 30/31/38 scudetti sul campo
    caro mario salti cosa vuoi pretendere da tifosi del genere ?

  • divajuventina ladra

    la juve è la più forte di tutti da sempre, nel 72 era nettamente più forte dell ajax di cruijff ma perse perchè l arbitro era di chiara fede interista, con l amburgo perse ma il gol di magath era irregolare (tirò da oltre 30 metri e nel calcio secondo tuttosport la distanza massima è 29 metri, ma anche qui l arbitro era amico di guido rossi) perse anche con il borussia ma c era contro una federazione molto potente (e filo interista) come quella tedesca come disse giustamente l indimenticabile roberto bettega!!! la sconfitta con il real poi mihatovic era in netto fuorigioco e dovevano compensare la uefa vinta dall inter grazie a ronaldopoli e simonopoli, quella persa ai rigori con il milan nn la contiamo perchè tanto è rmasta in famiglia (e noi andiamo fieri di essere amici con il club più titolato del mondo dopo la juve!!) bellissime ed indimenticabili invece le finali vinte con liverpool (rigore nettissimo su boniek lanciato a rete, tuttosport dice che anche se il fallo è fuori area se si tratta di chiara occasione da goal è cmq rigore!!) e soprattutto la “vendetta” contro l ajax che nnstante gli evidenti aiuti della terna a libro paga di tronchetti, fu sconfitta in maniera nettissima!!! e se nn fosse stato per platini (noto tifoso interista) e blatter ( tifoso granata da sempre)avremmo vinto anche quella dell anno scorso dove abbiamo dominato una squadretta come il bayern (che ha fatto solo un triplete in vita sua ed alza subito la cresta come l innominabile squadra di milano!!) juve da sempre la miglior squadra del mondo…tutti gli altri invidiosi del suo palmares europeo !!!!

  • mario salti

    la cosa mi fa paura e che la federazione è in mano a questi mafiosi,la super coppa ne è la dimostrazione,non rispettare un contratto fatto da anni perché alla juve non va bene,la cosa puzza molto.non so voi ma io la vedo molto male ,prepariamoci ad assistere ad altri arbitraggi osceni nei prossimi anni.

    • demo

      Ma perchè non ti informi? Non c’è nessun obbligo di disputare la coppa a Pechino questa stagione!
      L’importante è che un’altra finale sia giocata in terra cinese entro il 2016!
      Quindi se non ci si gioca quest’anno lo si farà nei prossimi!
      Inoltre mi pare che la Lazio non ci stia rimettendo nulla dal punto di vista economico, visto che la Lega (da voi considerata in mano alla Juve) ha deciso di garantire l’incasso previsto in Cina alla società di Lotito, lasciando alla Juve solo le eccedenze!
      Dal punto di vista tecnico si gioca nello stadio di casa della Lazio (altro grande vantaggio che la Lega ha riservato alla Juventus…)
      Tu parli solo per dare aria ai denti!
      Ma il consiglio che ti do è lo stesso che si merita Moratti: lavateli che è meglio!

  • demo

    Più nero che azzurro mi sa che è il tuo fegato che avrai ormai consumato a furia di gufate andate male negli ultimi due anni!
    Il vostro problema è tutto qui… quando vincete voi sono titoli meritati e sudati, quando vincono gli altri è perchè rubano!
    Ma solo voi credete a queste storielle… gli altri non sono dei poveri illusi!
    Svegliatevi, altrimenti ripetendo questa cantilena non sarete mai in grado di capire dove sbagliate, e di conseguenza sarà difficile trovare il rimedio!
    Ma si sa… addossare le colpe agli arbitri è una giustificazione più semplice per chi sa di aver fallito!
    E voi con queste scuse ci campate da anni!

  • diva interista vera

    Gli scudetti sono meritati quando non ci sono ombre, quando i dubbi sono inesistenti,e questo con i gobbi non è mai successo.Si è visto dall’inizio come sarebbero andate le cose, con l’udinese hanno cominciato a ladrare, poi per un pò si sono calmati, ma poi quando le rivali si avvicinavano, come noi, giù colpi proibiti, rigori contro inesistenti, e rigori netti per noi mai, ammonizioni inesistenti ed espulsioni gratuite, per non parlare delle squalifiche del loro caro amico tosel, sempre contro di noi e sempre a dir poco assurde, ecco questo è il modo in cui hanno vinto gli ultimi scudetti complimenti.

    • demo

      Con l’Udinese abbiamo vinto 4-1!
      Con tutte le squadre eccetto la Samp abbiamo ottenuto almeno una vittoria!
      Gli episodi contro li abbiamo avuti pure noi (vedi rigore di Isla contro il Milan, due rigori non dati nella semifinale di Coppa con la Lazio, due rigori non dati in casa col Genoa)
      Voi avete perso punti contro squadrette per tutto il campionato e oltretutto siete arrivati noni dietro il Catania, non secondi a un punto di distacco!
      L’unica partita che effettivamente non meritavamo era quella di Catania, ma abbiamo vinto il campionato con 9 punti di vantaggio a 3 giornate dalla fine, non con un punto di vantaggio all’ultima giornata!
      La verità è che non abbiamo avuto avversarie reali quest’anno, sia per la nostra superiorità, che per la vostra pochezza!
      Solo il Napoli per un periodo si è avvicinata, ma gli scontri diretti hanno dimostrato chi era la più forte, anche in virtù del fatto che per l’intero campionato siamo stati in testa!
      Altro che ombre… più luci di così rischiavate l’accecamento… e infatti siete accecati dall’odio… per questo vi manca la sportività!
      Dimmi un’ultima cosa… Tu e Mario Salti siete sposati vero?
      Perchè sareste un’ottima coppia… di comici!

  • mario salti

    quando la juve vincera uno scudetto giocando la metà delle partite in inferiorità numerica ed avendo più rigori contro che a favore come è successo all’inter,juventini tornate che parliamo.

    • demo

      Ho capito mario… il disco si è incantato per l’ennesima volta e quindi non ha più senso continuare questa discussione.
      Ogni volta che sei in difficoltà e non sai come altro argomentare fai un bel copia incolla dai commenti precedenti e ci riproponi questa frase che però non dice un bel nulla di concreto!
      Mi fa piacere che tu però reagisca così perchè significa semplicemente che i tuoi argomenti sono finiti e hai capito anche tu di essere nel torto!
      A presto.

      • andrea

        non per polemica, ma se a voi avessero fatto questo trattamento cosa avreste detto?:
        11^ gta: Juventus-Inter (1-3 finale) – Arbitro: Tagliavento. Gol di Vidal, dopo 18 secondi, in fuorigioco, per la posizione irregolare di Asamoah: l’arbitro convalida.

        11^ gta: Juventus-Inter (1-3 finale) – Arbitro: Tagliavento. Lichtsteiner, già ammonito, abbatte Palacio: il direttore di gara non lo espelle.

        12^ gta: Atalanta-Inter (3-1 finale) – Arbitro: Damato. Non c’è il rigore assegnato dall’arbitro su Moralez, per intervento di Silvestre. Il difensore dell’Inter tocca prima il pallone.

        13^ gta: Inter-Cagliari (2-2 finale) – Arbitro: Giacomelli. Il 2-1 del Cagliari va annullato: dopo il palo di Pinilla, Sau controlla con la parte alta del braccio. Non si può considerare intervento involontario, perché il giocatore cerca il pallone.

        13^ gta: Inter-Cagliari (2-2 finale) – Arbitro: Giacomelli. Rigore non concesso all’Inter al 91′, sul contatto Astori-Ranocchia. Astori colpisce il piede avversario sulla linea dell’area, e quindi c’è il penalty.

        16^ gta: Inter-Napoli (2-1 finale) – Arbitro: Rizzoli. Gol del Napoli viziato da posizione irregolare. Quando Hamsik mette la palla in gioco, c’è Pandev in off-side: Cavani segna.

        16^ gta: Inter-Napoli (2-1 finale) – Arbitro: Rizzoli. Risparmiata l’espulsione a Behrami, che, già ammonito, va dritto sulla caviglia di Guarin.

        17^ gta: Lazio-Inter (1-0 finale) – Arbitro: Mazzoleni. Non concesso dal direttore di gara un rigore per l’Inter. Ciani si disinteressa del pallone, e prende per la maglia Ranocchia.

        22^ gta: Inter-Torino (2-2 finale) – Arbitro: Massa. Non assegnato un rigore all’Inter, per contatto Rodriguez-Ranocchia, in area granata.

        23^ gta: Siena-Inter (3-1 finale) – Arbitro: Doveri. Da annullare il primo gol del Siena, per un fuorigioco millimetrico di Emeghara, sul cross di Rubin.

        23^ gta: Siena-Inter (3-1 finale) – Arbitro: Doveri. Rigore per l’Inter non assegnato, per un contatto in area Belmonte-Cassano.

        25^ gta: Fiorentina-Inter (4-1 finale) – Arbitro: Rizzoli. Il 3-0 di Pizarro è viziato da un tocco di braccio volontario: il gol è da annullare, e Pizarro, già ammonito, è da espellere.

        27^ gta: Catania-Inter (2-3 finale) – Arbitro: Bergonzi. Palacio viene ostacolato da Spolli a terra, che alza il braccio, impedendogli di prendere la palla.

        30^ gta: Inter-Juventus (1-2 finale) – Arbitro: Rizzoli. Non assegnato all’Inter un rigore su Cassano, per un fallo netto di Chiellini, sul 2-1 per i bianconeri.

        31^ gta: Inter-Atalanta (3-4 finale) – Arbitro: Gervasoni. Non c’è il rigore per l’Atalanta: tocco di mano inesistente di Samuel su Denis.
        faccio notare che questo sito non è un sito interista. Che poi l’Inter abbia giocato male non ci sono dubbi, ma vanno tenuti in considerazione anche i fatti sopraelencati

        • demo

          Ti faccio notare che in 3 di queste partite l’Inter ha portato a casa i 3 punti, perciò gli errori sono ininfluenti ai fini del risultato e della classifica.
          Poi sorvolo sul 4-1 di Firenze perchè sinceramente vedendo quella partita c’è ben poco da aggiungere.
          Le altre partite ti dico la verità non le ho viste, perchè a differenza di molti interisti che si incollano davanti alla tv per gufare la Juventus ogni domenica, io non seguivo l’Inter. Anche perchè quest’anno non è stata una rivale per il titolo e avevo perciò pochi motivi di gufarla o di seguirla.
          Credo anche che sicuramente abbia avuto numerosi errori a sfavore e avesse potuto scalare qualche posizione in classifica, ma di certo non avrebbe potuto lottare per il titolo, e penso che sarebbe stato molto difficile arrivare in champions per voi, in quanto Juventus, Napoli e Fiorentina si siano dimostrate più forti.
          Penso anche che il Milan sia stato notevolmente favorito dagli episodi e non meritasse il terzo posto.
          Per il resto la classifica rispecchia i valori espressi durante la stagione a mio parere.
          Tu hai tutto il diritto di lamentarti per i torti subiti dalla tua squadra, ma sinceramente mettere in dubbio i successi altrui (in questo caso della Juve) come fa il caro mario salti, mi sembra abbastanza ridicolo!

          • andrea

            Quando una squadra viene bersagliata dagli errori arbitrali, vuol dire che c’è qualcosa che non funziona negli arbitri o più in alto, poi faccio notare che la maggior parte degli errori sono avvenuti dopo l’andata di Juve-Inter e quando l’Inter era ad un punto. I nerazzurri possono perdere anche 10 a 0 ma se palesemente vengono penalizzati dagli arbitri questo non è certo una giustificazione del loro operato, senza considerare la ricaduta psicologica che questi errori hanno sulla squadra, ad un certo punto viene da pensare, che mi impegno a fare tanto è già tutto scritto. Con questo non voglio dire che l’Inter avesse potuto vincere il campionato, ma lottare con le prime si.

          • demo

            se per lottare con le prime intendi anche con la Juve (e marginalmente il Napoli) per lo scudetto non sono d’accordo, in quanto vedo l’Inter molto indietro rispetto alle prime due classificate.
            Se invece intendi lottare per l’Europa (sicuramente l’uefa, ma forse anche il terzo posto) ti do ragione!

      • Daniela

        Demo, provo a risponderti qui perché sulla tua risposta a me non c’è il “reply”.
        Parlo per me ovviamente, e vorrei precisare che non è vero che se non vince l’Inter vedo furti ladrocini e complotti in ogni angolo, è solo che vorrei vedere campionati regolari, dove si vince e si perde da soli, senza aiuti e spinte esterni…..dove il/la migliore è più forte e vince meritatamente, senza bisogno che i sicari di braschi si ingegnino a inventare rigori o a fingere di non vedere fallì macroscopici, dove le partite sono sempre 11 contro 11. Poi certamente ci può stare la giornata dove tutto gira storto e vinci anche se meritavi di perdere o viceversa, o dove l’arbitro sbaglia, o il tuo attaccante non ne azzecca una, ma in un campionato regolare!!!
        Chi è il più forte alla fine della maratona vince, magari perde il passo durante il cammino per un breve tratto, ma il più forte vince, senza bisogno di fedeli amici che sgambettano sistematicamente gli avversari dietro di lui per essere più tranquillo o fare meno fatica, perchè allora agli avversari sgambettati resterá sempre il dubbio di non essersela potuta giocare alla pari, e che senza quegli sgambetti il risultato finale sarebbe potuto essere diverso.

        • demo

          Quello è l’augurio che si fanno tutti, ma purtroppo c’è chi pensa che gli errori degli arbitri siano indirizzati e chi invece crede siano in buona fede!
          Solitamente chi perde pensa la prima cosa e chi vince crede alla seconda ipotesi!
          In Italia questa mentalità sarà purtroppo difficile da cambiare.
          Ti faccio una domanda semplice però:
          secondo te quest’anno non ha vinto la squadra più forte?

          • daniela

            credo proprio di sì, e sono sicura che avrebbe vino anche senza bisogno che all’Inter, o ad altre squadre, venissero negati rigori macroscopici….gli errori arbitrali ci stanno eccome, ma quando sono ripetuti ossessivamente non possono più essere solo errori….
            è la ripetizione reiterata di questi pseudo errori arbitrali che manda fuori di testa, sono gli arbitri in campo che dicono ai giocatori “voi dell’Inter dovete stare zitti” che confermano i sospetti, o le squalifiche di 3 giornate ad minkiam “per atteggiamento aggressivo” o per “frasi irriguardose” che nessuno ha sentito o visto, manco i diretti interessati!!
            sono queste le cose che fanno pensare che il risultato finale sarebbe potuto essere diverso, magari anche solo di quei punti che sarebbero bastati ad entrare in champions.
            poi certo, la moria di giocatori per infortuni di ogni genere e tipo con l’impossibilità oggettiva per 5 mesi di mettere in campo 11 titolari non è colpa di nessuno, ma l’ostinata negazione da parte della figc di far giocare l’Inter al lunedì, al contrario di Napoli e Lazio, per poter avere 24 ore in più di recupero dopo i giovedì di coppa uefa non è ovviamente segno di pulizia e onestà!!

          • demo

            Si è vero che l’Inter ha subito molti episodi a sfavore nell’ultimo campionato, ma secondo me era una rosa che al massimo poteva aspirare all’Europa League

  • mario salti

    addio

  • +nerocheazzurro

    @ demo HA SCRITTO :quando vincete voi sono titoli meritati e sudati, quando vincono gli altri è perchè rubano!
    se X gli “ALTRI”intendi rubentus sono rubati a prescindere è nel vostro dna .
    il mio fegato sta benissimo..sarà il tuo ormai consumato nel veder stravincere l’INTER per tanti anni

    • demo

      Le tue sono solo chiacchere da bar!
      E negli ultimi due anni mi sa tanto che il mio fegato ha goduto parecchio, mentre il tuo ha subito parecchi trapianti di bile!

  • dany 83

    Demo x capire che la classe arbitrale e dominata da un potere societario mafioso basta vedere come e stato aiutato il milan! E cosa ancora peggiore di come sia stato fatto sotto gli occhi di tutti alla luce del sole e non ne sia uscita neanche un briciolo di indagine! La juve onestamente era la piu forte quest anno, niente da dire ma il milan per come ha giocato doveva essere sotto di noi!!!! Io come vedi sono una persona onesta e sportiva e non mi piace l invidia, se siete stati i piu forti buon x voi!! Ma appunto da questa mia sportivita nasce il disappunto nel vedere certe ingiustizie nei confronti di societa mediaticamente piu deboli come la fiorentina da parte dei zozzoneri.La quale e stata letyeralmente derubata del terzo posto solo xche in lega ha il culone flacido in poltrona galliani!!!!! Questo non e giusto!! E ancor meno lo e l omerta di chi queste cose le potrebbe denunciare ma non lo fa!!!!

    • demo

      Sul discorso Milan-Fiorentina siamo perfettamente d’accordo!
      La viola meritava indubbiamente il terzo posto e il milan ha avuto un girone di ritorno dove è stata palesemente aiutata dagli errori arbitrali!
      Per fortuna vedo ancora che anche tra gli interisti esistono sportivi!
      Il mio discorso infatti non era riferito a te, ma a quei 2 personaggi che infestano questo blog con le loro frasi fatte e le loro chiacchere da bar di cui si riempiono la bocca ogni qualvolta che non riescono a giustificare i fallimenti della propria squadra.
      Saluti e complimenti sinceri per la sportività 😉

      • daniela

        vedi l’Inter poteva arrivare alla coppa uefa o magari anche no, o magari anche alla champions….non lo sapremo mai!!
        è questo che disgusta e schifa, sapere che non è mai una competizione dove te la giochi con i tuoi mezzi, e arrivi dove meriti in base alle tue forze. arrivi dove ti permettono di arrivare, e se alzi troppo il capino ti arriva subito una tarellata in testa.

  • interclown

    31 sul campo punto e basta !!!! Tutto il resto (parafrasando il povero Califano) e’ noia

  • Dany83

    X inter clown: e poi ci sono i tifosi come te che di sportivo han ben poco cmq puoi stare a dire 31 sul campo quanto vuoi gli scudetti che ti piaccia o no son sempre 29!!

  • interclown

    Sono un gentleman , l’ultima parola la lascio sempre all’interlocutore.
    Anche voi pero’ dovreste lasciarla ogni tanto alJuvecultore ahahahahah

  • mario salti

    dany, giocare più della metà delle partite in superiorità numerica più di un’ora di cui 8 fila non sono aiutini,permettere ai loro giocatori di picchiare in tutte le parti del campo senza essere mai sanzionati non sono aiutini,annullare gol buoni ai loro avversari nonsono aiutini,fare gol in fuorigioco 7 o 8 partite addirittura fuorigioco di 2 metri non sono aiutini,regalare punizioni fuori dall’area per permettere a pirlo di fare gol non sono aiutini,regalare rigori ridicoli non sono aiutini.queste cosw valgono per tutte e due le cosche mafiose,gli arbitri hanno paura di sbagliare contro di loro.

    • demo

      Ammazzati Salti!
      Che pensavi di vincere te con Jonathan e Alvarez?!
      Saluta i campioni d’Italia dal tuo ridicolo nono posto e rosica un altro po!