Così è deciso: quella stella di troppo costa 2 milioni alla Juve. Briciole, ma almeno è giustizia

admin 17 luglio 2016 33 4.006 views
Così è deciso: quella stella di troppo costa 2 milioni alla Juve. Briciole, ma almeno è giustizia

Nel nostro calcio c’è chi pensa di potre fare ciò che vuole e rimanere impunito, solo perché la tendenza è questa. Ma a volte capita che abusare dell’illegalità abbia delle ripercussioni negative. È successo proprio così alla solita Juventus, che all’innumerevole numero di cause perse in tribunale deve aggiungerne un’altra, stavolta contro la Nike, che giustamente non ha acfettato di farsi prendere per il c… Da chi pensa di poter agire come vuole fregandosene delle leggi e dei contratti. Ecco quanto accaduto nell’articolo de Il Messaggero:

Due milioni di euro per tre stelle. Un peccato d’orgoglio che alla Juventus è costato caro. Dopo un anno e mezzo di udienze il tribunale arbitrale di Ginevra, presieduto da Alexis Mourre, ha condannato i bianconeri nel contenzioso con l’ex sponsor tecnico Nike: il club dovrà ora versare un milione e mezzo, più 550 mila euro di spese legali per aver violato il contratto di sponsorizzazione venendo meno «agli obblighi di buona fede e riservatezza».

Nike si è rifiutata di realizzare le maglie con tre stelle in occasione del ventottesimo scudetto e la Juventus ci ha pensato da sé. Infrangendo così, secondo i giudici, gli accordi che la legavano allo sponsor. Il matrimonio tra Juventus e Nike è durato quindici anni, dal 2001 a giugno 2014, dopo di che la società presieduta da Andrea Agnelli è passata all’Adidas. Gli attriti però nascono nel 2012, in occasione del primo scudetto dell’era Conte: il 28° secondo i conteggi ufficiali post-Calciopoli, il 30° per i bianconeri che vogliono cucire a tutti i costi la terza stella sulla maglia. La Nike si oppone, interviene la Figc che nega l’autorizzazione e il gruppo americano pensa che la questione finisca qui.

Ma la società torinese non vuole rinunciare a quella stella appuntata sul petto e studia soluzioni alternative. Elencano i giudici: fa stampare la scritta «30 sul campo» sulle tute usate in allenamento, non fa indossare ai suoi giocatori le maglie della Nike realizzate per festeggiare lo scudetto 2011 e autorizza la vendita sul sito di casacche non ufficiali con le tre stelle fatte realizzare da un’altra azienda senza logo Nike. Rendendo così note le caratteristiche tecniche della nuova maglia prima che fosse lanciata sul mercato.

A questo punto i rapporti tra squadra e sponsor diventano irrecuperabili: il 24 ottobre 2013, un anno e mezzo prima dalla scadenza naturale del contratto con Nike, la Juventus annuncia che Adidas è il nuovo sponsor tecnico: accordo di sei anni con decorrenza 1° luglio 2015 a introiti raddoppiati (31,5 milioni contro i 16,5 precedenti). Un doppio schiaffo per la multinazionale Usa, che a novembre 2014 si rivolge al tribunale arbitrale di Ginevra. Chiede che la Juventus sia condannata a pagare danni per 80 milioni di euro, una cifra che i giudici ritengono fuori misura. Secondo gli arbitri le richieste di Nike devono riferirsi soltanto agli ultimi due anni di contratto, così la somma finale viene calcolata conteggiando le perdite equivalenti al 5% del valore base della sponsorizzazione. Cifra finale: 1,5 milioni più spese arbitrali. Le stelle non si comprano, ma si pagano.

  • andrea1952

    la Nike non è italiana, la condanna è venuta da un tribunale svizzero. Scommettiamo che la Nike fosse stata italiana ed il tribunale giudicante quello sportivo, sarebbe stata la Nike a risarcire la rube. Ora la rube si sta attrezzando, sta cercando contatti con la ‘ndrangheta (vedi i recenti sviluppi degli ultras drughi, con relativo suicidio od omicidio). I dirigenti, i giocatori, e gli stessi tifosi credono di essere al di sopra di tutto e di tutti, questo credo gli venga da anni ed anni d ruberie, regolamenti non rispettati, leggi fatte ad ok dalla FIGC, arbitri compiacenti o comprati attraverso i loro proprietari ovini con donazioni di auto o manipolazione da parte dei dirigenti bianconeri, non per niente hanno subito una cindanna oar associazione a delinquere, vorrà pur significare qualcosa? Credevano di poter fare lo stesso con gli organi non italiani ed hanno pagato, anche se minimamente, la loro cronica arroganza ed il loro sistema malavitoso e mi riferisco non solo alla Società Juve, ma anche ai dirigenti, calciatori che sanno benissimo da dove viene la loro supremazia sul campo, ed i tifosi, che sono tifosi Juve perché, anche se proporzionalmente, sono come la Società che tifano, disonesti nel mondo in cui vivono

  • disqus_HED

    Bricciole per i “MERINOS” gentaglia che ha fatto il bello e il brutto nel nostro paese e non parlo solo di calcio….comunque sempre meglio che niente
    un saluto a tutti gli INTERISTI
    INTER FOREVER

  • Filippo

    la questione terza stella.. roba di 4 anni fa, che tempismo.. poi in effetti 32 e 34 vi cambia la vita visto che con gli scudetti l’Inter e li li per raggiungerci 🙂

    • Achille Formenti

      Il tempismo mancato non è da attribuire a questo sito, bensì al marciume della giustizia civile italiana, appunto dopo quattro anni la sentenza arriva ora

      • andrea1952

        in ritardo stavolta è un tribunale svizzero, ma il risultato non cambia

    • andrea1952

      ma si, mai guardare il passato per un juventino, altrimenti vomita. abuso di farmaci, calciopoli, calcio scommesse, suicidi vari, (a San Siro i tifosi interisti lanciano dagli spalti motorini, voi dai ponti gettate o si gettano persone) ora la ‘ndrangheta, tutta roba del passato, anzi serve per esperienza per poter meglio delinquere nel futuro. Guardate solo il numero degli scudetti, non importa come vinti, tutto in tema al vostro motto: “l’importante è vincere non importa come” vi hanno condannato tribunali sportivi, quello di cassazione di Napoli, quello di Torino, ora avete sperimentato il tribunale svizzero, sempre con il medesimo risultato, condannati. Vi siete persino infischiati dei vostri tifosi morti ad Heysel, con Platini che dribblava i cadaveri a bordo campo alzando una coppa farlocca vinta con un rigore per fallo su Boniek a centro campo. Ma si, quali altri exploit vi attendono? Quali?, Accordi con Riina, oppure soppressione fisica degli avversari? Per il reato di violenza privata avete appaltato alla GEA (altra condanna) vostra satellite, del figlio di Moggi. Tutto ha avuto un prezzo, alcune Maserati ed auto varie elargite alle autorità calcistiche, giornalisti e moviolisti vari, questo per i costi materiali, per quelli morali voi non avete neppure il portafoglio per poterli pagare, dato si pagano con una moneta che da voi non ha corso legale che ha due facce “onestà” da un lato e “correttezza” dall’altro, immagini che a voi, (per voi intendo, società, dirigenti, giocatori e tifosi) fanno orrore come l’acqua santa per i posseduti

      • Filippo

        scommesse? abuso di farmaci? tutto roba in cui siamo stati TOTALMENTE ASSOLTI (nell’1980) o ampiamente da provare..invece a guardare il passato intertrista è tutto rose e fiori.. onesti e puliti si sa .. come le loro bandiere. Uno condannata per il passaporto farlocco di Recoba, l’altro cercava di truffare chiedendo di vincere agli arbitri (vittorie da 4 a 5 diceva) ma avete insabbiato tutto per bene per poter fare il vostro ciclo farlocco senza avversari, unico modo per vincere qualcosa di decente nell’ultimo mezzo secolo.. ah no è vero lui è morto quindi se ha truffato non vale più, scusate.. non importa come si vince.. lo sa bene il vostro Moratti e il vostro Facchetti quando hanno accettato uno scudetto arrivando a un miliardo di punti dalle prime 2, tanto eravate ansiosi di alzarlo finalmente dopo 20 anni…poi ovviamente all’Heysel ci dobbiamo vergognare noi perché è la società Juve che ha ucciso quelle persone, vero? se è cosi dillo che facciamo lo scoop.. si si ce ne siamo infischiati si.. e infatti siamo stati i primi a correre ad aiutare i parenti delle vittime con donazioni e aiuti appena hanno saputo della tragedia IL GIORNO DOPO ah ti ripeto che la coppa la dovevamo vincere a tavolino 3-0 per squalifica del Liverpool.. quindi ripeto il rigore te lo puoi mettere dover ben sai.. e ora cancellate il mio commento così potete sentire solo la vostra opinione.. da bravi onesti

        • Azazel8666

          Assolti???? No.. prescritti!!!!
          Insabbiato???? No… nessun reato!!!!

          Impara a distinguere il mondo reale da quello grigiorigato.

          • Filippo

            nessun reato? il Fucchetto è solo andato a chiedere all’arbitro Bertini di far aumentare le vittorie del fozzaIndah da 4 a 5.. che male c’è a chiedere a un arbitro di farti vincere giocando per te?? eddai.. Facchetto, Facchetto.. vecchio volpone spelacchiato

          • Azazel8666

            leggi l’intercettazione. e guardati il risultato finale della partita “incriminata”. Se dopo non capisci che sei un cretino chiediti un secondo parere.

          • Filippo

            chiedere a un arbitro/designatore di farti vincere è già reato a prescindere dal risultato.. eeeeeeeeeeeeehhhhh il brindellone con le sue truffe tra il dolce e il severo.. che bello che era 🙂
            A comunque cretino è tuo padre, grazie 🙂

          • Azazel8666

            Vi attaccate ad una intercettazione, che non avendola letta la modificate un po’ a vostro piacimento…Stendendo un velo pietoso sulla vostra patetica dialettica che non vi permette di avere più fantasia di un invertebrato qualunque, avete un funzionamento cerebrale così limitato, che secondo voi le oltre duecento intercettazioni di Moggi Bettega giraudo bergamo e pairetto, alti papaveri della finanza ecc ecc, non sono prove, non contano, non dimostrano nulla..mentre quella di Facchetti, che tu non hai idea di cosa dice evidentemente (tra l’altro viene riportata per intero in questo blog da qualche parte) diventa scandalosamente incriminante. A parte il fatto che giudici e magistrati pensano il contrario, come il buon senso e la logica suggerisce, voi abituati a negare evidenze, distorcere realtà e arrampicarvi sugli specchi, non vi prendete nemmeno la briga di approfondire ed entrare nel merito delle cose. (i frutti della presunta “richiesta” dove sono??) Ecco perché diventa inutile parlare con un povero mentecatto imbecille come te. E come tutta la razza tua di lobotomizzati, piccoli uomini vigliacchi senza palle e senza cervello. Ora, mio padre ha due lauree è alto 190 e faceva kung fu, ai suoi tempi… prendersela con mio fratello forse sarebbe più realistico.. sei davvero patetico

          • Filippo

            Fosse solo quella… era sempre a parlare di griglie e sorteggi (da aggirare ovviamene) il brindellone più o meno come Moggi ihihihih.. eccome no.. infatti Palazzi pensava proprio il contrario e che non avesse fatto illecito.
            piangina, truffatore, falso e ipocrita.
            E ora cancellate il mio commento perché l’ho offeso (e in effetti la verità offende e fa male a volte)

          • Azazel8666

            Quello che dici tu non è la verità.. le intercettazioni di Facchetti sono tutte pubbliche, come quelle di Moggi, che per quelli come te è innocente, quindi si capisce che tu non ne conosca il contenuto, per parlare come parli (cioè a vanvera)..non conosco le intercettazioni di cui parli..quali fonti hai??

          • Azazel8666

            I magistrati potevano pensarci prima, visto che erano al vaglio durante le indagini su moggi (non dopo come dissero i giornali) Quindi se ci fossero stati degli illeciti, come disse Palazzi, lo sapevano già prima della chiusura dei termini giuridici. Comodo farli uscire dopo per montare polemiche ad arte (le intercettazioni sono pubbliche, io le ho lette, tu mi sa di no..è vero che Facchetti si lamentava delle disparità di trattamento, ed aveva ragione a farlo, visto come ci trattavano SUL CAMPO).. Ti piace sbattere contro il muro?? Ora se vuoi dirne ancora per favore, non inventare: dimmi da quali fonti prendi ciò che dici, perché stai facendo la figura dello scemo, e sembra pure che ci provi gusto.

          • Filippo

            Se sapevano già degli illeciti prima è preoccupante allora che le ladrate del ladrone siano uscite nel 2011, si vede che con un miracolo al contrario il San brindellone ha fatto diventare cechi i magistrati per 5 anni. MIRACOLO..

          • Azazel8666

            non avevano valenza giuridica evidentemente.. non c’erano i riscontri sul campo e sulla classifica come invece si è trovato per la juve, o per altre squadre protette da moggi, fiorentina lazio messina ecc ecc

          • Azazel8666

            ti ho già chiesto mille volte: che cosa c’è di grave in queste famose intercettazioni inesistennti di cui parli?? dove sono??

    • Azazel8666

      la rube ha fatto un ricorso al tar del Lazio per il mancato risarcimento che volevano perché gli erano stati tolti (giustamente!) due scudetti….lo hanno chiesto 4 giorni fa.. che tempismo è???

    • disqus_HED

      a filì…. ci sei o ci fai ??
      INTERFOREVER

    • Angelo Onofri

      Ennesimo post che dimostra la tua smisurata intelligenza e la tua irrefrenabile simpatia ..se continui di questo passo Il Rumore dei nemici sara’ costretto a istituire un premio …. che naturalmente vincerai senza rivali sul campo!!! Saluti

  • danielinter

    Diciamo che la ‘ndrangheta ha ammorbidito anche i giudici di Losanna (non Ginevra), perché un paio di mln, a fronte degli 80 richiesti, per sti criminali sono noccioline!
    Possibile che non si trovi da nessuna parte un giudice o una giuria che vogliono veramente punirli una volta per tutte???
    Intanto noi incassiamo l’ennesima, ma inutile, conferma della totale malafede e del totale disprezzo delle regole base dell’onestà da parte dei criminali, loro arricchiscono la collezione di condanne, e i loro avvocati arricchiscono il conto in banca….anche perché quegli sbruffoni mai domi, hanno già detto che si riservano di ricorrere in appello.

  • andrea1952

    prendiamo ad esempio questa notizia come metro per valutare la puttanaggine dei ns. media. Abbiamo saputo la notizia della multa milionaria alla rube solo a sentenza avvenuta, quando ormai era impossibile tenerla nascosta. Immaginate la medesima situazione con protagonista negativo l’Inter. Si sarebbe saputo tutto, minuto, per minuto con commenti al veleno dei giornalisti, ci sarebbe stata una corsa a chi spalava di più merda (scusate il francesismo) sui nerazzurri. Le cifre sarebbero state gonfiate, tipo la valutazione di Pogba. La società Inter sarebbe stata messa all’indice con infamia, come la squadra che ha truffato, non solo sul numero degli scudetti, ma anche nel non rispetto del contratto con lo sponsor tecnico e truffa nei confronti del medesimo per la stampa di magliette non autorizzate dalla Nike. reati che la rube ha commesso bellamente, senza che nessuno abbia osato evidenziare la linea truffaldina dei bianconeri. Anzi hanno smussato, sminuito, quasi ridicolizzato il reato, quelli che ne hanno dato notizia, ma molti media, la maggioranza, non ha neppure degnato di una riga la notizia. Questo trattamento viene riservato alla rube in tutto, nel mercato, nel gioco sempre esaltato mai criticato, esaltazione delle vittorie, mai evidenziato il trattamento arbitrale a lei favorevole. Il contrario dell’atteggiamento riservato all’Inter

  • andrea1952

    stando alle notizie giornalistiche, ripeto giornalistiche e sappiamo con chi abbiamo a che fare, il mercato dell’Inter al momento mi sembra sulla falsa riga di quelli degli scorsi anni, grandi sparate iniziali, per poi pian piano l’alzo si abbassa, fino ad arrivare a parametri zero, o giocatori di seconda fascia. Al momento l’arrivo dei cinesi non si è notato, simile all’arrivo, a suo tempo, di ET, il cadeau di entrata dei cinesi, al momento, non c’è stato, Se mi potessi permettere un abbonamento nerazzurro, aspetterei a farlo per dare un segno alla società, la quale se vede un calo di abbonamenti, capirebbe che senza investimenti questi non sono scontati.

  • andrea1952

    vorrei tornare sulla querelle Inter Icardi e consorte. Icardi dovrebbe ricordare la non esaltante stagione passata. Non dico che tutto debba essere legato alla sua prestazione ultima, ma un briciolo di opportunità sarebbe necessaria. Inoltre, un anno fa quando ha firmato il rinnovo, lui sapeva che sarebbe arrivata la nuova proprietà? Non credo, allora se l’aumento del suo ingaggio era tacitamente legato all’arrivo di capitali freschi, se questi non fossero arrivati con i cinesi, lui non lo avrebbe richiesto? Mi sembrano argomentazione debolucce, dopo lo sbandieramento d’eterno amore per i nerazzurri, di circostanza come tutte quelle dei calciatori che ormai sono solo “idrovore” di soldi non più bandiere societarie. Purtroppo l’Inter non avendo a disposizione capitali sufficienti, non può prendere un vice Icardi e dire a lui: “o ti dai una regolata o finisci in panchina” e farlo veramente ed allora sei nelle mani di Wanda grazie al FFP, aborto della mente malata da rubentino corrotto, di Platini

  • andrea1952

    chiedo aiuto agli amici tifosi interisti. Su canale 63 del digitale terrestre c’è un programma Top calcio 24- Chi sono, di chi è la proprietà di questo canale? perché da quel poco che ho visto se l’informazione sportiva è un casino questa trasmissione ne è la maitresse. Gli ospito sono ex contattati e “sponsorizzati” da Moggi, reduci del processo del Lunedì di Biscardi, il cui unico compito + quello di incensare la rube e sparare a zero sull’Inter e spesso ridicolizzare il BBilan. Qualcuno mi sa dare lumi su questa emittente?

    • Azazel8666

      io la guardo spesso, ma è l’unica in Italia che da lo spazio un po’ a tutte le voci. Del tipo che danno spesso corda a polemiche contro la rube, sparano a zero un po’ su tutti, dipende chi becchi in trasmissione.. certo, i negazionisti rubentini la fanno da padrone anche li ma c’è anche chi li zittisce.. ad es. lo storico interista G. Rossi ma anche il milanista Ruju…dipende chi becchi in quel momento, i toni in genere sono come dici tu, ma sono forse i meno condizionati in Italia..certo che sono condizionati anche loro ma non , ad esempio, a livello sky..Danno voce un po’ a chiunque, anche se chiami da casa e parli dei furti juventini, non ti attaccano il telefono.. non subito, almeno ;;)

      • andrea1952

        sarò stato sfortunato, e mi sono imbattuto in un momento no per l’Inter, la seguirò per più tempo per riscontrare il tuo suggerimanto. Ma sembra che faccia capo a calciomercato.com il che, se fosse vero, mi lascia qualche dubbio

        • Azazel8666

          non è che sei stato fortunato… sono anti Inter come tutti, non so di preciso che rapporti hanno con calciomercato.com, ma lo usano come riferimento per la situazione del mercato delle varie squadre..(inutile dire che i toni del sito sono anti Inter e pro rube come tuttosport) ma ci sono come ospiti fissi anche molti interisti, Fusato, Biasin e Gianluca Rossi su tutti, insomma chi difende l’ Inter a spada tratta almeno lì ha voce in capitolo, seppur limitatamente.. ah dimenticavo il mitico Furini!!!!!!!!

      • disqus_HED

        @Azazel e andrea1952
        .topcalcio 24 è il “meno peggio “da guardare (come
        dice Azazel ) c’è uno stretto parente dei muppet,un tal pompilio,che
        mi fa scompisciare dalle risate… naturalmentre è rubentino….quando
        cerca di esprimere un concetto vanno in tilt pure I sottototitoli, e poi
        fanno osservazioni ai cinesi che gridano FOZA INDA!
        Trooopo giusto dicevano al vecchio Driv In mitico programma degli anni 80
        UN SALUTO A TUTTI GLI INTERISTI
        AMALA!!!!!

    • Angelo Onofri

      Ha ragione Azazel il canale lo vedo spesso anch’io e mi sembra abbastanza imparziale ..ci sono i simpaticoni rubentini come Chirico e Pompilio che e’ meglio prendere a piccole dosi , c’è Ruiu che quando il Bilan perde sembra un cane bastonato con le orecchie basse ma soprattutto ci sono interisti doc come Gianluca Rossi ,Alfio Musmarra , Lapo DeCarlo, Gianni Sandre’ ,Giorgio Ravaioli ,Riccardo Fusato ecc.. che non le mandano sicuramente a dire ai vari pluricondannati che telefonano o che sono presenti in studio ..Il direttore è Fabio Ravezzani ,persona che personalmente ritengo seria e preparata o perlomeno non di parte come altri in giro nel firmamento giornalaio!!… Ah dimenticavo un tale Mimmo Pesce tifoso del Napoli simpaticissimo durante le cronache delle partite insomma un canale che secondo me si puo’ guardare se non si ha di meglio da fare!! Ciao Andrea Amala !!

  • luis, carini villagrazia

    ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah

  • andrea1952

    leggo su Internew delle dichiarazioni del pizzaiolo, riferite all’arrivo dei cinesi all’Inter, in sostanza che i soldi non fanno diventare una squadra forte. Sarebbe come a dire che i soldi non fanno la felicità, allora mi dovrebbe spiegare come mai lui guarda esclusivamente ed inderogabilmente ad accumulare soldi fregandosene bellamente dei giocatori da lui amministrati, facendo fare ad essi qualsiasi passaggio, qualsiasi “colpo basso” pur di avere un aumento d’ingaggio, ovviamente con ritorno anche a suo favore, oppure far cambiare di proprietà per aumentare la sua percentuale sul passaggio del giocatore, vedi casi più noti Ibra, ora Pogba, o Balotelli, anche se quest’ultimo si sta rivelando un flop ed una zavorra per le entrate del pizzaiolo. Evidente che Rajola abbia il dente avvelenato contro i nerazzurri, lo hanno preso a calci in culo a causa del poco rispetto dell’onestà nel suo agire, domandare ad sir. Ferguson nel caso Pogba, infatti dove è approdato? Alla rube e BBilan, non è un caso