Dopo lo Stadium ti aspetti maggiore attenzione dagli arbitri. E invece siamo alle solite

admin 13 febbraio 2017 5 2.175 views
Dopo lo Stadium ti aspetti maggiore attenzione dagli arbitri. E invece siamo alle solite

Dopo le feroci polemiche post Juventus-Inter ci si sarebbe aspettata maggiore attenzione da parte degli arbitri, soprattutto negli episodi in area di rigore. Nessuna richiesta di ‘rimborso’, semplicemente maggiore attenzione, la stessa che è mancata alla squadra arbitrale capitanata da Rizzoli allo Stadium. Invece no, altri errori, sempre ben indirizzati. Si parte da Celi, che ha diretto Inter-Empoli. Nel primo tempo Diousse sbilancia Eder in piena area di rigore. E il direttore di gara lascia proseguire nonostante le proteste più che giustificate dei nerazzurri. Non a caso Pioli nel dopo gara, usando l’arma dell’ironia, sottolinea l’ennesima negazione arbitrale di un penalty sacrosanto. La sera al Sant’Elia c’è Cagliari-Juventus e a dirigere viene mandato Calvarese. Sullo 0-0, calcio d’angolo per i sardi e in piena area di rigore Alex Sandro trattiene e sbilancia Barella mentre questi cerca di staccare di testa. Nel mentre, c’è anche la solita trattenuta vistosa a palla lontana di Lichtsteiner. Rigore? Macché, si prosegue. La sensazione, a voler pensare positivo, è che gli arbitri siano meno generosi ad assegnare penalty, indipendentemente dalla maglia. Però poi pensi a quanto accaduto a mezzogiorno a Crotone, dove alla Roma il direttore di gara Russo regala tra lo stupore generale una massima punizione ai giallorossi (ormai se n’è perso il conto di quanti ne hanno battuti finora) per presunta trattenuta su Salah. Serviva maggiore attenzione, nulla di più, per cercare di fugare i dubbi post-Stadium. Invece non hanno fatto altro che alimentarli.


  • Roby2001

    Mi meraviglio, caro admin, che tu possa chiamare attenzione quella che è mancata allo stadio dei pigiamati, settimana scorsa: a casa mia si chiama malafede.
    Quanto all’omuncolo di ieri a san Siro, aveva il terrore a fischiare a favore nostro, per la paura di essere additato come quello che aveva ridato all’Inter, quello che le era stato tolto una settimana prima.
    Per cui, a favore dell’Empoli fischiava anche i sospiri

    • ORP1964

      Ti sei dimenticato che ai nerazzurri ha sanzionato pure l’ (eventuale) alito cattivo….

      • andrea1952

        infatti da allora nel menù dei nerazzurri sono vietati l’uso di aglio, cipolla e prima di entrare in campo e nell’intervallo, a differenza delle flebo praticate dalla rube, verranno fornite mentine da ciucciare prima di parlare con l’arbitro

  • andrea1952

    siamo alle solite anche dopo lo Stadium, dove è la particolarità, la classifica dei rigori assegnati parla chiaro. Roma 11, Fiorentina 8, Torino 8, Pescara 7, Lazio 6, Milan 6, sassuolo 5, Samp 5, Crotone 4, Chievo 4, Genoa 2assieme a Juventus Napoli, Udinese, Bologna, Empoli, INTER. Da notare che Roma e Fiorentina hanno avuto solo rispettivamente 4 e 3 rigori contro. Questa penuria di rigori a favore inter non è solo del campionato in corso ma è da anni che perdura. Ricordo di uno scudetto vinto dall’Inter con più rigori contro che a favore significativa la tabella degli ultimi anni
    CAMPIONATO RIGORI A FAVORE RIGORI CONTRO
    2005/06………………………..5……………………………..4
    2006/07………………………..8……………………………..6
    2007/08………………………10……………………………..3
    2008/09………………………..4………………………………0
    2009/10…………………………6……………………………..7
    2010/11…………………………6……………………………..5
    2011/12……………………….11……………………………11
    2012/13…………………………5……………………………..7
    2013/14…………………………1……………………………..7
    2014/15…………………………7……………………………..6
    2015/16…………………………3……………………………..6
    Come possiamo notare anche negli anni di vincita degli scudetti, salvo il campionato 2007/08 anno seguente alla retrocessione in B della rube. Particolare che solo ora ricordo alla rube furono dapprima, oltre alla retrocessione, furono dati 30 punti di penalizzazione, ma poi guarda caso, ridotti a 17 poi ai miseri 9. Forse i dirigenti calcistici hanno fatto bene i conti e si sono accorti che 30 punti erano difficili da rimontare e sono scesi a 17, poi forse dopo un’ulteriore telefonata con schede svizzere (le rimanenti di quelle possedute da Moggi, oramai non gli servivano più), dalla casa reale sono scesi a 9, avrebbero voluto riportare la baldracca in “A” ma sarebbe stato troppo

    • disqus_HED

      Sarebbe bello e istruttivo una classifica delle varie espulsioni subite dalla juve in questi ultimi anni ( in italia) rispetto alle altre squadre

      INTERFOREVER—-AMALA

      ciao