Il genio di Tuttosport: Dybala in crisi per lo scomodo paragone con Messi. Indovinate chi l’ha fatto per mesi?

admin 14 dicembre 2017 10 2.473 views
Il genio di Tuttosport: Dybala in crisi per lo scomodo paragone con Messi. Indovinate chi l’ha fatto per mesi?

Sembra una barzelletta per quanto faccia ridere, in realtà però è la pura verità. Oggi Tuttosport supera se stesso in tema di autoreferenzialità contraddittoria, sparando in prima pagina il caso-Dybala. Dopo mesi e mesi a candidarlo a Pallone d’Oro, a definirlo superiore persino a Leo Messi, a valutarlo 300 fantastiliardi e a incoronarlo re dei due mondi senza che abbia fatto ancora nulla (Pogba-style, ricordate?), ecco il capolavoro: per la fanzine della Juventus, l’attaccante argentino che in campo sta vivendo un’involuzione palese (2 gol nelle ultime 10 partite e qualche panchina di troppo) non starebbe pagando pene d’amore o problemi legati ai soldi, bensì, udite udite, l’ansia da prestazione e lo SCOMODO PARAGONE CON MESSI! Tutto nella norma, non fosse che siffatto assurdo paragone sia nato dalle colonne dello stesso giornale che oggi lo pone al centro del problema e sia stato alimentato dalla cricca di servi bianconeri che solitamente frequenta teatrini televisivi (anche pay) e non si vergogna di spingersi oltre il buon senso. In altre parole, secondo il ragionamento espresso fin troppo chiaramente da Tuttosport, è proprio sua la colpa della crisi di Dybala. #Fenomeni

  • gio

    Che eleganza e che stile juve!!Ma non eravamo noi quelli che pulivano i panni sporchi in piazza??Mi dispiace per il ragazzo ma dovrebbe seguire i consigli di Dani Alves ( chissà quante docce ha fatto dopo essersi tolto la divisa dei pataccari bianconeri per togliersi la puzza da dosso ) se vuole vincere qualcosa di importante e sopratutto di pulito.
    AMALA

  • andrea1952

    Un demente spesso viene contenuto perché può procurarsi auto lesioni. A quando la camicia di forza ai redattori di ruttoporc? Le slinguate fatte dai pennivendoli stavolta hanno infiammato il deretano del rotolone? Il proverbio “chi si loda s’imbroda” non riferito al rotolone, ma ad i suoi servi incensatori, mi sembra il più appropriato per descrivere l’accaduto. Io non credo neppure alle vicende amorose dell’argentino, ma una sua fragilità caratteriale od una conduzione della vita privata non consona con quella di un calciatore. Oppure che il rotolone miri ad altri lidi e per questo si disinteressi della rubentus, ma tutte le ipotesi resteranno sconosciute dato il clima omertoso che regna nella rubentus

  • maigobbo

    notizia dalla Catalogna: Messi è in crisi schiacciato dal peso del paragone con dyballa

  • gio

    Al di là della VAR e di dybala.dichiarazioni roboanti di emissione di bond
    Sunning INTER / 300.milioni di € Bond
    Rating-bb-outlook stabile = 1)Qualità discutibile: titolo dalla solidità incerta molto
    discutibile:
    2)titolo dalla solidità incerta molto sensibile alle circostanze avverse
    ad uno step dalla scarsa qualità !
    3)se l’outlook è stabile, infine, non si prevedono cambiamenti, dunque, è
    verosimile che in futuro non cambi la valutazione di rating.

    Ma chi sottoscrive una cosa del genere ?..
    Io sono ignorante,qualcuno di voi sa spiegarmi che cavolo
    di operazione è questa ? Solo la boschi e pinocchio potrebbe fare acquistare questa roba!
    Sono preoccupato per il futuro della nostra squadra

    AMALA

    • andrea1952

      anche io lo sono, ma sembra invece che gli addetti ai lavori non lo siano, anzi. Sembra anche che le richieste d’acquisto dei bond siano state maggiori dell’offerta, sarà vero? Secondo Bloomberg l’emissione è stata accolta freddamente dagli investitori, mentre secondo Calciomercato.com invece le domande sarebbero state il doppio dell’offerta, va detto che quelle di Bloomberg erano previsioni e le altre dati. Ma una domanda mi pongo e pongo, invece di emettere bond, vale a dire debito, sembra con interesse al 5%, perché Suning non ha fatto un aumento di capitale od è intervenuto con un finanziamento diretto, data la loro sbandierata enorme potenza economica? Per non esporsi direttamente? Con l’emissione dei bond si ottiene solo un rinvio del debito e del problema, mentre con l’intervento diretto si sarebbe risolto in maniera definitiva. Un altro pensiero che mi preoccupa per il futuro dei nerazzurri e che nessuno pone data la santificazione di Suning agli occhi dei tifosi interisti

  • Fabio Inter2010

    Meraviglioso ruttosporc……la classica figura di m…..Hanno raggiunto un tale livello di comicita’ ormai quelli di ruttosporc che un film del grande Toto’ o di Sordi gli fa letteralmente un baffo!! Amala!

  • andrea1952

    No comment, I presupposti c’erano tutti già da un po’ un certo calo fisico e l’appannamento di certi uomini chiave. Evidentemente la Coppa Italia era solo un campanello d’allarme. Non commento la gara avendo visto soli i 2 goal iniziali, poi sono dovuto uscire. Ma mi aspettavo quanto accaduto e se leggete i miei ultimi post fra le righe lo si capisce.

  • gio

    Il Friuli porta male ,dobbiamo toccarci quando abbiamo a che fare con le squadre di questi lidi.Primo tempo potevamo segnare almeno 2 gol ,poi …pufff è girato tutto bene alla succursale della pataccara di Torino. Quello che mi preoccupa è il dopo , sembra una situazione di dèjà vu .La nostra squadra sembra impallata.
    Speriamo che riprenda convinzione alla prossima partita! ci stà perdere, ma non in questo modo e non contro questi colori.
    AMALA

  • andrea1952

    finalmente la VAR funziona. Questa è la VAR che volevano, quest VAR non si discute, non ho sentito i cori di indignazione come vi furono nonostante la VAR assegnasse un rigore a Dybala per fallo di mano inesistente dell’avversario in barriera. Questa VAR è buona e giusta anche se, mi dovrebbero spiegare perché alla Lazio non fu concesso un rigore nonostante il fallo di mano fosse più netto di quello di Santon, in quel caso la VAR non fu nemmeno consultata. Ho rivisto le immagini, siamo sicuri che la palla fosse ancora in gioco al momento del tocco di mano del nerazzurro? Detto questo mi preoccupa l’involuzione del gioco dell’Inter non solo in questa partita. Però nessun media ha messo in luce che perlomeno un pareggio, per le occasioni avute dai nerazzurri, sarebbe stato più giusto. Sicuramente a parti invertite sui media questo aspetto sarebbe stato messo in evidenza ed avrebbero parlato di risultato bugiardo. Almeno la partita è servita per mettere in evidenza che i rincalzi della squadra non sono all’altezza della beneamata, non solo per le sostituzioni, ma anche soprattutto se si vuole aumentare il peso in attacco, questo peso non viene fuori, Karamoh confusionario, deve crescere ed imparare a giocare per la squadra. Eder non di peso tale da influire sull’andamento della gara, poi chi c’è a disposizione, il vuoto

  • andrea1952

    ho rivisto con calma ed alla moviola le immagini del calcio di rigore causato da Santon e quanto più le rivedo e quanto più mi accorgo che il fallo di mano di Santon è nettamente involontario. Per prima cosa il pallone colpito dal giocatore dell’Udinese è a meno di un metro dal braccio di Santon, se il giocatore nerazzurro avesse simili riflessi nell’intercettare la palla andrebbe schierato in porta. Secondo il suo braccio si stava abbassando nel movimento naturale che si ha quando si sta correndo. Ho visto, ovviamente in altre partite, falli simili non sanzionati, ma si sa se un giocatore in barriera salta e colpisce la palla con la parte superiore della spalla il VAR, quello buono amato dai rubentini assegna il rigore a favore della rube, altrimenti si arrabbiano, figuriamoci se la VAR non assegna un rigore causato da Santon!