Il Napoli vince, Insigne sfotte la Juve e a Sky la prendono con tristezza

admin 23 aprile 2018 2 2.647 views
Il Napoli vince, Insigne sfotte la Juve e a Sky la prendono con tristezza

Questa storia emozionante che è la Serie A 2017/18 non ha ancora un finale scritto, soprattutto dopo la serata di ieri che ha visto il Napoli vincere allo Stadium grazie a uno stacco imperioso di Koulibaly, una rete che ha ridotto a un solo punto il distacco tra Juventus e partenopei. E nel prossimo weekend, con gli azzurri impegnati a Firenze, ci sarà Inter-Juventus: la madre di tutte le partite che mai come oggi non prevede pareggi di comodo per nessuno. Ovvio che anche al sud, precisamente in Campania, i tifosi stiano già indossando sciarpe nerazzurre nella speranza che tra Meazza e Franchi si concretizzi un impensabile sorpasso. Intanto, tutta l’Italia non juventina ieri sera ha celebrato un risultato storico che dà un altro sapore all’ultimo mese di campionato. E l’entusiasmo è percepibile un po’ ovunque, così come in casa Napoli si gode e neanche poco. Basti pensare alla battuta di Lorenzo Insigne: “E’ giusto che i tifosi del Napoli festeggino, c’hanno sempre preso per il c… a noi e stavolta è giusto che festeggiamo noi, erano 9 anni che non si vinceva qua. Mica possono festeggiare sempre loro, stavolta è giusto che cantiamo noi. Hanno detto che l’avrebbero giocata come una finale di Champions e l’hanno persa? Sono abituati”.

A questo si aggiunge il clima surreale nel dopo gara al Club di Sky, una tristezza che neanche dopo lo 0-0 tra Italia e Svezia al Meazza. Sguardi cupi, poca voglia di commentare e un pizzico di rassegnazione. Pazzesco, ricordando che è pur sempre una tv a pagamento che viene vista anche da non juventini. Il finale è ancora da scrivere, ma di certo da ieri c’è qualcuno che ha abbassato la cresta.

  • andrea1952

    E’ a pagamento ma in parte degli ovini/Ekane, di solito non vengono fatti investimenti per buttare via dei soldi. se gli ovini sono entrati in Sky lo avranno fatto per un motivo? Economico? Credo che non abbiano bisogno di investire in un settore non molto prevedibile. Lo hanno fatto per poter “controllare” anche quei settori di media che altrimenti minacciavano di uscire dal loro controllo in Italia. Secondo passo è di mettere nei punti chiave di Sky loro uomini (eufemismo per indicare entità biologiche), quindi le loro entità biologiche devono per contratto, esaltare la rube ed essere tristi se questa perde. Esempio che esula in parte dal mondo calcio, ma solo apparentemente, nessuno ha saputo, fino alla trasmissione di Reporter, che negli USA i dipendenti di FCA stanno intentando una class action contro FCA rea di aver corrotto (1.500.000 $) il capo del loro sindacato per far accettare il nuovo contratto imposto da FCA ai lavoratori ex Chrysler, che prevede dimezzamento degli stipendi, dimezzamento assicurazione malattia (in USA non c’è la sanità pubblica, ma solo privata coperta da assicurazioni) raddoppio dei ritmi di lavoro ed altre cosucce di questo genere? Mi direte cosa c’entra con il calcio? FCA è la Juve, ma soprattutto spiega l’interessamento dei proprietari FCA/FIAT a controllare i mezzi d’informazione, difatti non sapevamo niente dell’accaduto. Questo nel mondo economico, vi immaginate in quello meno importante del calcio, cosa ci fanno credere e quello che non ci dicono, ma sempre a favore di chi possiede tali mezzi, leggasi ovini?

  • andrea1952

    Il mulino bianco (anzi bianconero) è crollato. Volano gli stracci nello spogliatoio rubentino, non proprio stracci, anzi, meglio dire frutta fra Buffon e Benattia, reo quest’ultimo di aver risposto allo sproloquio del capitano. Tutto smentito, ovviamente, da Buffon adducendo come motivazione il voler destabilizzare con notizie false da gossip la rube dalle sue fondamenta. Allora le notizie false, costruite, destabilizzano, creano scompensi nella squadra, non devono essere adoperati contro la rube. Mentre contro l’Inter, di continuo, su Icardi, su Spalletti, sui partenti ed arrivanti, sulla stabilità finanziaria, su Thohir, su il FFP, quello è buono e giusto, fatto da quei giornali e TV sempre pronti ad esaudire i desideri della vecchia baldracca. Appena trapela qualche notizia sconveniente sulla rube allora si grida allo scandalo, al gossip, alla destabilizzazione. Caro Buffon(e) eia, eia, alalà, vai a Predappio stai bene solo lì