Liguori, Auriemma e Mughini in coro: Tiki Taka diventa un teatrino anti-nerazzurro

admin 3 novembre 2015 27 4.040 views
Liguori, Auriemma e Mughini in coro: Tiki Taka diventa un teatrino anti-nerazzurro

Pierluigi Pardo è sempre simpatico, ma per rendere migliore la sua trasmissione Tiki Taka forse dovrebbe circondarsi di esperti di calcio e non semplici tifosi, come si sono dimostrati ancora una volta quelli che hanno commentato il momento attuale dell’Inter. A partire dal direttore di Tgcom, Paolo Liguori, noto romanista: “Non capisco cosa abbia fatto Mancini per meritarsi l’appellativo di mago. Sabato ho visto una squadra, la Roma, che ha giocato ed ha sfiorato più volte la rete. E un’altra, l’Inter, che non ha nessun tipo di gioco. Per questo non sono preoccupato per il proseguo del campionato, ritengo che Mancini sia l’allenatore più sopravvalutato d’Italia!”

A rincarare la dose ci hanno pensato anche Raffaele Auriemma e Giampiero Mughini. Il primo, tifoso del Napoli ha aggiunto “sottoscrivo ogni parola” mentre il secondo, da sempre juventino e anti-interista per eccellenza ha aggiunto: “La verità è l’Inter ha avuto un c… così finora”.


  • manuel58

    piu’ che tiki taka sembra un covo di rosiconi!

    • andrea1952

      quella trasmissione, anziché tiki taka, andrebbe ribattezzata chi ti caca, come lo schetc di Panariello “chi ti caca di Orbetello tutto marsupio e niente cervello”

      • manuel58

        io manco sapevo che esistesse, mai cacata..

  • andrea1952

    un culo così lo hanno avuto questi personaggi, che non si capisce per quali meriti debbano comparire nelle trasmissioni televisive, e pure pagati lautamente. Mughini. ha militato per anni in Lotta Continua, uno dei fondatori del “Il Manifesto” da dove uscì dopo aver litigato con i colleghi, appena fiutato che la sinistra non sarebbe andata la potere, gira giubba e passa alla destra, come se da tifoso rubentino, quale è fosse divenuto d’improvviso interista (Dio ci scampi). Espulso dall’ordine dei giornalisti, si è rifugiato al giornale Libero e questo la dice lunga sul personaggio. Paolo Liguori, anche lui esponente di Lotta Continua, poi passato a Comunione e Liberazione, tanto per dire, condannato per diffamazione a mezzo stampa ai danni dei tre giudici torinesi che nel 1995 avevano disposto l’arresto dell’allora presidente di Publitalia Marcello Dell’Utri: Paolo Liguori nel corso della trasmissione Studio Aperto aveva paragonato l’operato dei giudici a quello dei militari serbi in Bosnia ed Erzegovina. Auriemma un perfetto sconosciuto che è lì perché del Napoli per tappare un buco. Questa gente, magari accompagnati dal loro compagno di merende Moggi, va in TV a sparlare dell’Inter (se non lo facessero non ci sarebbero) ad esprimere ed opinioni senza cognizione di causa, come se io partecipassi come opinionista a trasmissioni che parlano di calcolo quantistico. Una branca di raccomandati fancazzisti autodefinitisi giornalisti

    • MOUunico

      d’accordo in modo totale..

    • luis, carini villagrazia

      d’accordo su tutta la linea, nella speranza che questi individui vadano a lavorare in qualche tv privata di qualche paese sperduto in Africa, dove hanno bisogno di ciò che dicono questi pseudo-giornalisti….

  • Ben Johnson (9″79 in pista)

    Liguori era…ubriaco!
    Mughini non l’ha…presa bene!
    e Auriemma, invece della rete, aveva gonfia, anzi, gonfie…le palle!

    ROSICATEEEEEE!!!

    • andrea1952

      allora Ben anziché Liguori era liquori, ah allora tutto si spiega.

    • MOUunico

      ahahahahahah…non l’ha presa bene mi fa morire dal ridere

  • danielinter

    In realtà non ho mai trovato simpatico tale pardo, e non ho mai guardato le sue trasmissioni. Poi se per errore facendo zapping vedo quel bel faccino del negazionista devoto al radiato, piuttosto che ascoltare una sua sola parola spengo la tv.
    È un mio limite immagino, ma proprio non riesco ad ascoltare certa gentaglia e certa propaganda, da molti anni ormai, e non riesco a leggere manco gli articoli dei giornalai…non vado oltre i titoli che vedo su internet, non ce la faccio proprio!
    E non capisco perché noi interisti dovremmo perdere tempo e fegato per loro…più leggo i post di commento ai loro beceri insulti, più mi convinco che dovremmo tutti smetterla di considerarli esistenti e in vita.
    Quindi insisto nella mia personalissima “battaglia”: siamo tanti, veramente tanti, tagliamogli i viveri! Smettiamo tutti di leggerli, guardarli e ascoltarli, tutti!!
    I loro immeritati compensi arrivano in larga parte dai dati di audience e di conseguenza dagli introiti pubblicitari, e qualche milione in meno di lettori e ascoltatori pesano, eccome se pesano!!!!

    • giamp

      Totalmente d’accordo. Seguo anch’io il tuo metodo. E ti dico in più che io mi sono proposto di tornare a vedere una trasmissione in cui siano presenti i vari Moggi e/o leccapiedi allorquando sarà data la possibilità a Riina o Provenzano di andare in TV a spiegare le loro ragioni.

    • Achille Formenti

      Mughini è insopportabile e antipatico anche quando parla di altre cose, di calcio capisce zero, del resto due volte tanto, fate voi il conto.

  • Moky57

    Uno è di oleggio uno è pirla l’altro peggio, le posizioni decidetele voi tanto il risultato non cambia.

  • MOUunico

    liquori / mughini…bah…….

  • luis, carini villagrazia

    SEMPRE I SOLITI S…ZI AL TIKI TAKA, MENO MALE CHE LO SALTO SEMPRE, TANTO NON SONO TECNICI MA S…..ZIIIIIIIIIIIIIIIIIIII OK?

  • Angelo Onofri

    Amici ! Vi suggerisco di fare come me! Io guardo la partita, spesso metto il commento di Recalcati (non mi fa impazzire come commentatore ma almeno é interista!!) alla fine cambio canale non aspetto di sentire il parere dei santoni, super intenditori dallo studio….ex calciatori e allenatori falliti … e non mi sogno nemmeno lontanamente di guardare questi programmi di gossip calcistico, soprattutto se per sbaglio dallo schermo mi escono come da un’ incubo la faccie di Mughini e Liguori…..se mi addormento subito dopo è come avere un cinghiale sullo stomaco tutta la notte!! Io voglio digerire facile… Amala!!!

    • danielinter

      uguale preciso, solo che io la guardo su sky con il commento di Scarpini.
      onesto, corretto e Interista.
      Almeno non sento troiate e arrampicate sui vetri di venduti che cercano in tutti i modi possibili e immaginabili di sminuire qualsiasi cosa facciamo, e quando segnamo non sento digrignare i denti, e toni a lutto.

  • andrea1952

    a proposito di prostituzione (intellettuale) l’ultimo articolo della cazzetta sulle squadre con più espulsioni in CL che vede nettamente in testa la rube, ma la rosea che fa? Paragona la rube all’Inter anche se i nerazzurri sono nettamente staccati. Chiaramente dimentica di fare il paragone fra CL e campionato dove alla rube non viene espulso un uomo da tempo immemorabile, come mai? In CL demoni ed in campionato angioletti? Oppure diverso trattamento arbitrale fra CL e campionato? La seconda che ho detto, non solo se per caso un arbitro espelle per doppia ammonizione un bianconero, apriti celo, commette reato di lesa maestà. Il problema per la rube è che credono di essere arbitrati come in Italia e giocano picchiando come al solito, purtroppo per loro la cupola non è ancora (per il momento) arrivata a coprire l’Europa e vengono trattati per quello che sono, dei tronca gambe

  • StefanoPD

    questa fa il pari con il culometro e il 4 a Medel perchè non parla italiano. Complimenti a Filippo Tramontana per il suo editoriale su fc inter news.

  • andrea1952

    altra prostituzione di Sky in merito al commento di BBilan Atalanta. Dopo aver ammesso, giustamente, che l’Atalanta aveva dominato il BBilan, soprattutto nel secondo tempo, nel commentare la moviola su di un fallo in area su Gomez, in cui viene ammonito l’atalantino per simulazione, avallano la decisione dell’arbitro, anche se le immagini in maniera palese, mostrano inequivocabilmente che il giocatore del BBilan falcia con un entrata in scivolata Gomez, non sfiorando minimamente la palla, spostata con un tocco da Gomez. Affermerebbero anche che Cristo è morto dal sonno piuttosto di contraddire una decisione a favore BBilan. Se lo stesso fallo lo avesse commesso un difensore dell’Inter, gli stessi si sarebbero stracciate le vesti nell’affermare l’ingiustizia subita dall’Atalanta. Nel commento non si sono fatti mancare l’affermazione che l’Inter aveva vinto sull’Atalanta al novantatreesimo e su un fallo laterale invertito. Mi verrebbe da chiedere ai commentatori, come mai pur giocando fino al novantacinquesimo non ha fatto lo stesso il BBilan ed anzi il miglior in campo del BBilan è stato il portiere?
    P.S. non sono abbonato a Sky, diciamo che ho visto la partita, trasmessa da Sky, per caso, anziché commentata in straniero, purtroppo stavolta con commento originale

  • andrea1952

    e anche oggi,i tanto per non perdere il vizio, un rigore dato alla Roma per fallo fuori area ed il terzo goal della rube con Lichstainer due metri in fuorigioco, Per carità avrebbero vinto ambedue lo stesso, ma tanto i due episodi hanno permesso alla Roma di passare in vantaggio ed alla rube di chiudere la partita. Niente di nuovo sotto il sole, la rube deve essere portata in avanti, con le buone o le cattive, magari per farla duellare con la Roma

  • andrea1952

    Sampdoria Fiorentina. Sacrosanto il rigore per la Fiore, bel gioco Fiore, meritata la vittoria. Ma. guarda caso la Fiorentina doveva giocare in 10 per doppio giallo su fallo di mano volontario, l’arbitro, ci mancava poco, fosse a sedere sul pallone, e non ammonisce come da regolamento il giocatore della Fiorentina con conseguente espulsione. Quindi ricapitolando: alla Roma un rigore a favore per fallo fuori area, la rube chiude la partita con un goal con Lichstainer di tre metri in fuorigioco, chiude la Fiore con una vittoria meritata, ma che avrebbe dovuto giocare in 10, ma di questi fatti nessuno commenta

  • Ben Johnson (9″79 in pista)

    Mah…
    Io a questi qui avrei risposto parafrasando il Marchese del Grillo:

    “L’Inter è l’Inter e voi non siete un k@xxo!”

  • luis, carini villagrazia

    è meno male che a studiato Dante, forse doveva studiare la Matematica, infatti, l’Inter è andata al primo posto in classifica senza studiare Dante, ma soltanto con la matematica certezza di essere, almeno per ora, PRIMA IN CLASSIFICA ALLA FACCIA DI TUTTI I ROSICONI RUBENTINI…… CHE SI FANNO PURE PAGARE PER DIRE C….GATE…..

  • luis, carini villagrazia

    Peccato! Per le loro dichiarazioni, infatti, ora dll’1 a 0, si è passati al 4 a 0 e via così, forse non sanno giocare e per questo si sono messi a segnare più gol, alla faccia dei pseudo cronisti di calcio che non ne capiscono una pippa… non sono dei Brera o Cannavò…. ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah

  • luis, carini villagrazia

    il tiki-taka è sempre un teatrino con il commediante mughini, che non fa altro che criticare l’Inter, e alla faccia sua ci sono quelli che lo controbattono sempre e bene:

    Cordoba, con toni pacati ma decisi, afferma: “Noi siamo arrivati terzi con grande giustizia e lo Scudetto lo diedero a noi, e l’hanno tolto ad altri che non hanno giocato sportivamente. Il problema oggi è che la storia viene dimenticata: tanto di cappello per la Juve di questo momento, che ha fatto una striscia incredibile. Si parla sempre di Conte, di Allegri, ma parliamo dei giocatori, che in un momento così difficile sono riusciti a ribaltare la situazione. Hanno fatto qualcosa di spettacolare, ma parliamo di questo, della parte sportiva: non entriamo nei temi Scudetto di cartone, non cartone. Godetevi questi 5 Scudetti che ve li siete meritati uno per uno, e basta!“.

  • luis, carini villagrazia

    anche la droga è stata PRESCRITTA E NON METTETE PIU IN LINEA QUEL C…ZONE DI MUGHINI….. non ditelo che mughini è Uno sportivo ma chi dà queste sentenze, la rube è stata condannata DA TUTTI I tribunali, è ancora va avanti con questa storia???

    MENO MALE CHE NON SEGUO TIKI-TAKA… OK!!!!!!!! “Quello Scudetto di Merda” se lo è preso in quel posto dove non batte il sole….. ah ah ah ah ah ah ah